Calcio giovanile, l'Athena torna vittoriosa da Misterbianco

La gara per l'Athena non è stata affatto semplice, complice un terreno di gioco pessimo che non ha permesso agli agrigentini di sviluppare al meglio la manovra

Importante affermazione dei Giovanissimi dell'Athena di Giovanni Sorce che con la vittoria contro il Misterbianco, partita finita 0-2 per gli agrigentini, si confermano al comando della classifica mantenendo quattro punti di vantaggio sul secondo posto occupato dall'Hellenika Siracusa. A tre giornate dalla fine del campionato gli agrigentini sono più che mai vicini a conquistare uno storico titolo regionale che garantirebbe anche l'accesso al prossimo campionato Giovanissimi di fascia A.

 

La gara per l'Athena non è stata affatto semplice, complice un terreno di gioco pessimo che non ha permesso agli agrigentini di sviluppare al meglio la manovra. L'Athena in costante proiezione offensiva è riuscita raramente nel corso del primo tempo ad impensierire il portiere avversario. Sul finire della prima frazione di gioco una magistrale punizione di Biancola consente agli agrigentini di andare al riposo in vantaggio.

 

Nella ripresa la musica non cambia, Athena sempre padrona del campo ma poco incisiva in zona gol. Ci pensa Ferraro a siglare la rete del raddoppio approfittando di un'indecisione della retroguardia di casa. L'Athena, quindi, ritorna al successo dopo due giornata nella quali aveva raccolto solamente un punto, una vittoria che fa morale in vista del rush finale.

 

"Vittoria fondamentale - dice il tecnico Sorce - era importante ritornare alla vittoria, i ragazzi ci sono riusciti con merito in un campo molto difficile. Le prossime partite potrebbero regalare a questi ragazzi una grande soddisfazione, hanno disputato fin qui un campionato meraviglioso".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perde il controllo dell'auto mentre torna a casa: muore 23enne dopo un incidente

  • Statale 189, l'auto finisce fuori strada e si ribalta: muore un ventiquattrenne

  • Si taglia una gamba e muore dissanguato: tragedia a Palma di Montechiaro

  • Tragedia a San Leone: muore un turista svizzero di 35 anni

  • L'incidente lungo la strada per la Scala dei Turchi: 59enne muore dopo quasi un mese d'agonia

  • Totano gigante si arena sulla spiaggia: curiosità e incredulità a Punta Grande

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento