Akragas, la carica di Vindigni: "Onoriamo la maglia fino all'ultimo"

Il forte difensore biancazzurro alla vigilia del derby con il Gemini, chiama i suoi tifosi allo stadio Esseneto. Il "muro" della difesa biancazzurra rivolge anche un appello ai suoi compagni invocandoli a giocare una grande partita

Il difensore dell'Akragas Francesco Vindigni

Il difensore dell'Akragas Francesco Vindigni, racconta le sue emozioni prima della sfida di domani contro il Gemini.

"Veniamo da una stagione importante sia sotto l'aspetto fisico che sotto l'aspetto psicologico. Abbiamo portato l'Akragas in alto e adesso vogliamo che questo campionato finisca nel migliore dei modi. Affrontare il Gemini - spiega Vindigni - non è facile, ma in settimana abbiamo lavorato per sopperire a tutte le loro iniziative offensive. Vincere il derby - continua il difensore biancazzurro - di domani sarebbe il secondo regalo che facciamo ai nostri tifosi, ovviamente dopo la promozione".

Vindigni chiama i suoi support e afferma: "Vorrei rivolgermi a loro, chiamandoli in massa all'Esseneto. L'apporto dei nostri tifosi per noi fondamentale, il nostro penultimo step si chiama Gemini, dobbiamo essere sul pezzo per onorare fino all'ultimo questa maglia".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La sfida inizierà alla 16, l'Akragas giocherà la sua iltima partita casalinga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Orrore nel Messinese, strangolata e uccisa una studentessa di Favara

  • Caso di Covid-19 anche a Porto Empedocle: contagiato il marito del sindaco

  • Arriva la conferma: il tampone Covid-19 è positivo, contagiato secondo agente della Penitenziaria

  • Impennata di contagi Covid-19: l'Agrigentino sale a 75 casi

  • Coronavirus, morto al "Sant'Elia" il medico del lavoro di Palma di Montechiaro: c'è pure un quarto caso

  • Favara saluta Lorena con i lenzuoli bianchi, i familiari del presunto omicida: "Persa una figlia"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento