Akragas, altri tre "botti" di mercato: arriva un rinforzo per ogni reparto

Ingaggiati il jolly difensivo Rosario Licata, il centrocampista Christian Pitrotto e l'attaccante argentino Graziano Facundo 

Il presidente Giovanni Castronovo con Graziano Facundo

Altri tre colpi di mercato per l'Akragas. Al gruppo dei biancazzurri che sta svolgendo la preparazione, agli ordini di mister Corrado Mutolo, si sono aggiunti il jolly difensivo Rosario Licata, il centrocampista Christian Pitrotto e l'attaccante argentino Graziano Facundo. 

Tutti e tre hanno raggiunto l’accordo con la società del presidente Giovanni Castronovo e da oggi sono a tutti gli effetti giocatori dell’ASD Akragas 2018 per la stagione 2019-2020 in Eccellenza. I tre giocatori, oggi pomeriggio, con inizio alle ore 17, prenderanno parte all'amichevole nell'impianto sportivo di Fontanelle.

Rosario Licata, originario di Sciacca, classe ’89, proviene dalla Cavese in serie C. Nel recente passato ha indossato con successo le maglie del Mazara, Marsala, Ribera e Folgore, tra Eccellenza e Serie D, ma anche del Sorrento, Foggia, Spal e Como nei professionisti. Ha fatto parte anche del settore giovanile dell'Udinese. 

Christian Pitrotto, originario di Milano, classe ’99, proviene dall'Hamrun Spartans Fc, club del massimo campionato nazionale maltese. Ha svolto il settore giovanile nell'Inter. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Graziano Facundo, originario di Lincon, classe '92, proveniente dall'Indipendente De Neuquen, formazione della serie C argentina. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • Paga una piega ai capelli 150 euro, la parrucchiera: "Non ha voluto resto, mi sono commossa"

  • "Feroce" rissa davanti ad un ufficio postale, la Mobile evita il peggio: tre denunciati

  • Muore al "San Giovanni di Dio", espianto degli organi su una 29enne

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

  • Grigliata notturna fra amici e assembramenti: 10 sanzioni

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento