Akragas-Savoia, Francesco Scarpa: "Ad Agrigento senza paura"

Il massimo "devoto" del Savoia è un calciatore dalla forte personalità. Lo scudetto della sua attuale squadra tatuato sul braccio e la foga di battere la rivale numero uno del campionato

La sfida dell'Esseneto tra Akragas e Savoia è l'occasione giusta per vedere all'opera diversi talenti. Domenica, sul manto erboso dell'Esseneto, arriverà capitan Francesco Scarpa. Il massimo "devoto" del Savoia, è un calciatore dalla forte personalità. Lo scudetto della sua attuale squadra tatuato sul braccio e la foga di battere la rivale numero uno del campionato.

In settimana Scarpa, in un quotidiano di Torre Annunziata, "Lo Strillone", ha dichiarato: "Andremo in Sicilia senza alcuna paura. E´ chi rincorre che dovrà preoccuparsi. Del resto - spiega il capitano del Savoia - siamo primi dall´inizio del torneo. Un motivo ci sarà. Vincendo ad Agrigento sarebbe quasi fatta anche se, credo, sarà fondamentale soprattutto non perdere. L´assenza di Gargiulo? Peserà perchè, per noi, è un calciatore importante". Capitan Scarpa, in campionato ha siglato 13 reti, caricandosi spesso sulle spalle la sua squadra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il centravanti dovrà vedersela con un altro campano: Salvatore Astarita. Toccherà a lui fermare le incursioni del numero dieci. Francesco Scarpa è al primo anno di serie D, nel suo palmares solo esperienze di C1, C2 e anche B. Che la sfida tra i titani abbia inizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si erano perse le tracce da una settimana, la favarese Vanessa Licata è stata ritrovata

  • Muore stroncato da un infarto, vano l'arrivo dell'elisoccorso

  • Lunghe attese al pronto soccorso? Scoppia il tafferuglio, 4 feriti: pure 2 infermieri

  • Scazzottata all'ex eliporto: due giovani finiscono in ospedale, denunciati

  • Movida a rischio, altra rissa tra giovanissimi a San Leone: volano pugni

  • Spettacolo non autorizzato, movida e assembramenti: denunciato titolare di pub

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento