Week end di successi per gli atleti della Racing Team Agrigento

I tesserati erano impegnati in diverse competizioni in giro per l'Italia

Gli atleti del Racing Team Agrigento, impegnati in varie competizioni nel fine settimana appena trascorso, hanno portato a casa ottimi piazzamenti.

Sabato 14 settembre, nella “Marathon” che si è corsa a Milo, sulle pendici dell’Etna, Dario Marchica ha ottenuto un ottimo quarto posto di categoria, ed il trentaduesimo in classifica generale, battagliando con i migliori ciclisti del panorama siciliano.
Sempre a Milo, nella “Gran fondo”, Salvatore Ricca ha concluso al settimo posto assoluto recuperando dopo una caduta, mentre Gerlando Strinati, pur partendo dalle retrovie, ha chiuso al quinto posto di categoria. A Barga, in provincia di Lucca, Alessio La Porta si è piazzato al decimo posto, Chiara Vitello al tredicesimo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Domenica i giovanissimi della scuola di Agrigento, Sciacca e Racalmuto, saranno impegnati a Caltanissetta nell'ultima prova del campionato giovanile Coppa Sicilia. L’Asd Racing team è al comando della classifica regionale e con l'ultima prova il D. S. Totò D'Andrea spera di chiudere anche quest'anno al primo posto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oltre 750 migranti sbarcati in 48 ore a Lampedusa, Musumeci: "Serve lo stato di emergenza"

  • Si erano perse le tracce da una settimana, la favarese Vanessa Licata è stata ritrovata

  • Muore stroncato da un infarto, vano l'arrivo dell'elisoccorso

  • Scazzottata all'ex eliporto: due giovani finiscono in ospedale, denunciati

  • Gli cade il telefonino, torna indietro e non lo ritrova più: avviate indagini

  • La statua di Camilleri diventa un "giallo": polemiche su donatori e progetto

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento