La Fortitudo domina e vince nel derby delle isole, sconfitto il Cagliari

Agrigento imposta nel migliore dei modi la manovra offensiva, tanto da realizzare trenta punti nel primo periodo di gioco

(foto ARCHIVIO)

Agrigento domina e vince il derby delle isole. La Fortitudo batte Cagliari imponendosi con il risultato di 73 a 95. Coach Franco Ciani in partita, lascia fuori Ruben Zugno (il play si opererà martedì), in regia Penny Williams. Sul parquet Cannon, Evangelisti, Zilli e Ambrosin. E’ Williams a spaccare in due la partita: tripla e Agrigento che parte subito forte.

La Fortitudo imposta nel migliore dei modi la manovra offensiva, tanto da realizzare trenta punti nel primo periodo di gioco. I biancazzurri dominano il match e salgono in cattedra. Cannon è sontuoso, Pepe nel secondo periodo di gioco sbaglia poco e niente. E’ lui il mattatore del secondo quarto, doppia cifra e Fortitudo che non si ferma. Nel terzo periodo di gioco, Evangelisti trova punti, con Zilli abile di semi-gancio e mettere dentro punti buoni. E' ancora Evangelisti a spingere Agrigento, le giocate del capitano sono dettate dalla giusta maestria, + 16 Fortitudo e Cagliari che prova a tornare in partita. Rullo imbuca la difesa,, riuscendo a portare Cagliari a -12. Coach Ciani si affida a Cannon e non sbaglia. Turel ci prova, ma Agrigento esce bene e riparte. La Fortitudo conduce sempre la partita, non andando mai in svantaggio, Cagliari si fa spazio con Stephens e Keene ma i biancazzurri continuano a imbastire manovre giuste.

Nell’ultimo periodo di gioco, coach Ciani lascia sul parquet Tommy Guariglia. E’ lui a chiudere di fatto la partita,  5/6 da tre punti e pochi errori, il giocatore chiuderà con 19 punti, di cui sei consecutivi nell’ultimo periodo di gioco. Agrigento vince e convince, riuscendo a giocare una partita perfetta. Il roster di coach Franco Ciani ritrova la vittoria. I biancazzurri torneranno sul parquet domenica prossima, la Fortitudo affronterà Scafati.

TABELLINO

Pasta Cellino Cagliari - Moncada Agrigento 73-95 (16-30, 21-23, 19-25, 17-17)

Pasta Cellino Cagliari: Stephens 21 (10/15, 0/0),  Keene 19 (8/12, 0/4),  Rullo 17 (2/7, 3/7),  Matrone 6 (1/5, 0/0), Allegretti 5 (2/3, 0/2),  Bucarelli 3 (1/1, 0/0), Turel2 (1/2, 0/3),  Rovatti 0 (0/1, 0/1),  Ebeling 0 (0/0, 0/0),  Angius 0 (0/0, 0/0), Ibba 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 14 / 21 - Rimbalzi: 30 9 + 21 (De’shawn Stephens 9) - Assist: 16 (Marcus Keene 5)

Moncada Agrigento:  Williams 21 (5/10, 3/8), Guariglia 19 (2/4, 5/6),  Cannon 14 (6/7, 0/1),  Evangelisti 13 (5/7, 1/3), Pepe 12 (3/3, 2/7),  Ambrosin 8 (1/3, 2/3), Zilli 4 (2/2, 0/0), Lovisotto 2 (1/2, 0/1),  Cuffaro 2 (1/1, 0/0),  Zugno 0 (0/1, 0/0)
Tiri liberi: 4 / 6 - Rimbalzi: 33 5 + 28 (Pendarvis Williams 8) - Assist: 20 (Marco Evangelisti 6)

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Trovata in possesso di munizionamento bellico", denunciata 39enne lampedusana

  • Cronaca

    Maxi depuratore della zona costiera, via ai primi interventi per la realizzazione

  • Politica

    Elezioni europee 2019, domani si vota: ecco tutte le indicazioni

  • Cronaca

    Disabili e rimborsi mancati per 8 milioni di euro, il Comune impugna la sentenza

I più letti della settimana

  • Schiacciato dal trattore mentre ara la sua terra: muore un pensionato

  • Si è lanciato dal balcone della propria casa: muore elettricista 50enne

  • Mamma e neonato cadono in casa: polizia scorta il piccino ferito alla testa fino all'ospedale

  • Tragedia in viale Emporium, muore un uomo di 56 anni: inutili i soccorsi

  • "Terroni, votatemi", la città si sveglia invasa di finti manifesti di Matteo Salvini

  • Piero Barone canta a Tokyo, "Il Volo" top nella classifiche in Giappone

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento