Amichevole all'Esseneto, il Canicattì schiaccia l'Olimpica Akragas

Mister Giovanni Falsone ha schierato parecchi giovani che, per un'ora, hanno tenuto testa ai quotati avversari

Sì è giocata oggi pomeriggio allo stadio Esseneto di Agrigento la gara amichevole tra l'Olimpica Akragas e il Canicattì, formazione che milita, con ottimi risultati, nel campionato di Eccellenza, girone A. I biancorossi sono al secondo posto in classifica, ad un solo punto dalla capolista Licata, e sono in finale di Coppa Italia di categoria.

La partita, alla quale hanno assistito circa duecento spettatori, si è disputata in tre tempi da 30 minuti ciascuno. L'Olimpica Akragas è scesa in campo in formazione largamente rimaneggiata per le assenze di numerosi titolari e tra questi Puccio, Kujabi, Chiazzese, Settecase e Tanio Falsone. Il Canicattì, invece, si è presentato al gran completo. Mister Giovanni Falsone ha schierato parecchi giovani, che per un'ora hanno tenuto testa ai quotati avversari. Il primo tempo si è concluso con il vantaggio della formazione ospite grazie alla rete di Polito. I successivi trenta minuti sono terminati senza reti, con l'attaccante Santangelo che si è fatto parare un calcio di rigore dal portiere Piero Iacono. Nell'ultimo tempo, il Canicattì ha schierato la formazione tipo e ha segnato altre quattro reti con Irace doppietta, Rosella e Caronia. La gara è terminata 5 a zero. 
 

Segui la tua squadra in diretta streaming su DAZN.
Il primo mese è GRATIS!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Bloccato un nuovo "carico" di hashish: arrestati altri due immigrati

  • Incidenti stradali

    Incidente in contrada Caos, automobilista ubriaca: denunciata una 38enne

  • Cronaca

    Tentata rapina a casa di una novantenne, chiesta condanna a 3 anni

  • Cronaca

    L'omicidio di Alessandria, la vittima ha fatto il nome dell'assassino prima di morire

I più letti della settimana

  • Vede palpeggiare la sorella dal balcone, scende e gli stacca l'orecchio a morsi: rinviati entrambi a giudizio

  • L'omicidio di Alessandria della Rocca, il 19enne fermato: "Non l'ho ucciso io, non abbiamo neanche discusso"

  • Rubano camion e trattore, braccati dalla polizia tentano la fuga per le campagne: ladro precipita in un dirupo e resta ferito

  • Scoppia l'incendio in una casa, tragedia sfiorata: in ospedale un 60enne

  • Impianti per l'umido chiusi, sarà una settimana di caos per la differenziata

  • "Trasportava rifiuti di notte", pizzicato e denunciato un netturbino

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento