Amichevole all'Esseneto, il Canicattì schiaccia l'Olimpica Akragas

Mister Giovanni Falsone ha schierato parecchi giovani che, per un'ora, hanno tenuto testa ai quotati avversari

Sì è giocata oggi pomeriggio allo stadio Esseneto di Agrigento la gara amichevole tra l'Olimpica Akragas e il Canicattì, formazione che milita, con ottimi risultati, nel campionato di Eccellenza, girone A. I biancorossi sono al secondo posto in classifica, ad un solo punto dalla capolista Licata, e sono in finale di Coppa Italia di categoria.

La partita, alla quale hanno assistito circa duecento spettatori, si è disputata in tre tempi da 30 minuti ciascuno. L'Olimpica Akragas è scesa in campo in formazione largamente rimaneggiata per le assenze di numerosi titolari e tra questi Puccio, Kujabi, Chiazzese, Settecase e Tanio Falsone. Il Canicattì, invece, si è presentato al gran completo. Mister Giovanni Falsone ha schierato parecchi giovani, che per un'ora hanno tenuto testa ai quotati avversari. Il primo tempo si è concluso con il vantaggio della formazione ospite grazie alla rete di Polito. I successivi trenta minuti sono terminati senza reti, con l'attaccante Santangelo che si è fatto parare un calcio di rigore dal portiere Piero Iacono. Nell'ultimo tempo, il Canicattì ha schierato la formazione tipo e ha segnato altre quattro reti con Irace doppietta, Rosella e Caronia. La gara è terminata 5 a zero. 
 

Segui la tua squadra in diretta streaming su DAZN.
Il primo mese è GRATIS!

Potrebbe interessarti

  • Come proteggersi dalle zecche

  • Come eliminare la puzza di sigarette dai nostri ambienti domestici

  • Calorie, proprietà e utilizzi delle ciliegie

  • Tipe da spiaggia: cosa mi metto?

I più letti della settimana

  • L'incidente di Caltabellotta si trasforma in tragedia: è morto il 22enne di Lucca Sicula

  • L'esplosione del mercato di Gela, c'è una vittima: si aggrava la posizione del commerciante di Grotte

  • Si ribalta il trattore e un uomo resta incastrato: il 60enne non è in pericolo di vita

  • Scontro fra auto in galleria nella statale 115: feriti i due conducenti

  • "Adesca ragazzina e tenta di avere un rapporto orale", la scatola nera dell'auto per smentire la vittima

  • Bimbo di 12 anni rischia di annegare, tre bagnini lo portano in salvo

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento