L'Akragas ritrova la vittoria all'ultimo secondo, Sancataldese battuta: tre punti "d'oro"

Ci pensano Gambino e Biondo a regalare una vittoria fondamentale. Il match termina due a uno a favore della squadra di mister Mutolo

L’Akragas torna alla vittoria. I biancazzurri battono, in casa, la Sancataldese. Dopo due pareggi consecutivi la squadra di mister Mutolo trova una vittoria fondamentale. Ad aprire le marcature ci pensa il “solito” Giuseppe Gambino. Rigore concesso all’Akragas con espulsione ai danni di Bello.

Al 13’ del primo tempo, il centravanti biancazzurro spiazza il portiere e trova il momentaneo vantaggio.  Al pronti via, nel secondo tempo, è Lo Coco a trovare il gol del pareggio. La rete è stata segnata al 46’. L’Akragas non ci sta e reagisce immediatamente: palla nei piedi di Biondo e gol da “cineteca”.

La rete del centrocampista riceve applausi a scena aperta. L’Akragas porta a casa i tre punti all'ultimo secondo, chiudendo il match sul due a uno. I biancazzurri ritrovano una vittoria fondamentale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento