Tennis, alla coppia Collura-Sacco la 19esima edizione del trofeo "Travelgate"

L'appuntamento per tutti è per la prossima edizione, quella del ventennale, nel 2018, che gli organizzatori stanno già preparando sin da adesso e che si annuncia ricca di sorprese e novità

i finalisti

Anche la 19esima edizione del Trofeo Travelgate di tennis, come ogni anno disputata nel resort turistico di Città del Mare, è andata in archivio con la disputa della finalissima.

Ad aggiudicarsi il trofeo è stata la coppia formata da Bartolomeo Collura e Carmelino Sacco che, in finale, hanno battuto Calogero Camilleri e Stefano Milia con il punteggio di 6/4 6/4.

I vincitori, oltre al piatto in argento, hanno acquisito il diritto a partecipare alla prossima edizione del torneo, quella del 2018, aggiudicandosi il soggiorno gratuito a Città del Mare, per tutta la durata della manifestazione.

Semifinali e finale si sono disputate nella stessa mattinata, in quanto il torneo era stato sospeso in attesa di conoscere le condizioni di salute di uno dei veterani del torneo colpito da infarto mentre stava assistendo a uno dei match in programma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’appuntamento per tutti è per la prossima edizione, quella del ventennale, nel 2018, che gli organizzatori, stanno già preparando sin da adesso e che si annuncia ricca di sorprese e novità, con un partecipante già in lista, pronto a disputare il suo ventesimo Travelgate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neonato con la febbre a 40 e sospetti sintomi di Covid-19, attesa per il tampone

  • La curva epidemiologica continua a salire: c'è un caso in più di Coronavirus a Favara, confermato l'esito test a 92enne

  • Esce di casa per fare la spesa anziché restare in isolamento: denunciata 48enne rientrata dal Nord

  • Anziano muore in casa propria, aveva febbre alta e tosse: sospetto Covid-19? Avviate le verifiche

  • "Quanto dolore, passa un'ambulanza ogni sei minuti e tanti amici hanno il Covid-19": l'agrigentina Giusy in "trincea" a Bergamo

  • Morì nella sua abitazione, il tampone Covid-19 è risultato "positivo"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento