Agrigento, gli impianti sportivi fantasma: le società fanno quadrato

Le società sportive agrigentine alzano la voce. Una riunione-discussione sulle problematiche degli impianti sportivi nella città dei Templi. Tutti insieme, o quasi tutti per provare a mettere al centro dei progetti lo sport

Le società sportive agrigentine alzano la voce. Una riunione-discussione sulle problematiche degli impianti sportivi nella città dei Templi. Tutti insieme, o quasi tutti per provare a mettere al centro dei progetti lo sport. Il primo incontro si è tenuto sabato 11 aprile, adesso gli esponenti delle società agrigentine invitano gli altri a far quadrato.

A fissare una nuova riunione sono i dirigenti della Pallamano Girgenti, Ad Akiama, L’Arca di Noè,  Real Basket e Libertas Basket. Sabato 18 Aprile alle 16, nell’oratorio Don Guanella i dirigenti invitano tutte le società sportive agrigentine  a partecipare alla riunione.  Un faccia a faccia che ha come obiettivo quello di sensibilizzare l'opinione pubblica.

Potrebbe interessarti

  • Il peperoncino: pro e contro

  • Metodi low cost e home made per pulire i tappeti

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

I più letti della settimana

  • "Massacrata a pedate dallo zio", ragazza in gravi condizioni: arrestato 46enne

  • Andrea Camilleri è morto, si spegne l'ultimo grande della letteratura: lutto cittadino nel giorno dei funerali

  • "Un fucile a canne mozze in camera da letto", arrestato un insospettabile 25enne

  • "Mi ha tradito con Scamarcio", l'empedoclina Clizia: "E' una gogna mediatica"

  • Un milanese a Lampedusa, Fabio Gallarati: "Ho lasciato tutto ed ho scelto l'isola"

  • Le dichiarazioni del pentito Quaranta: "Ecco il consiglio provinciale di Cosa Nostra"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento