← Tutte le segnalazioni

Altro

Tuffo di capodanno

Via degli Ulivi 6 · Licata

Ballacchino presente al tuffo di Capodanno Il nuotatore di fondo Bruno Ballacchino ha accettato l’invito al primo bagno del nuovo anno. Il 2017 è alle porte, è tempo,dunque, di bilanci e considerazioni su un anno ormai trascorso. Al di là di ogni soggettiva considerazione, questo trascorso è stato un anno molto faticoso per la città di Licata ,che in sordina ha concluso il 2017 come “Una nave senza nocchiere in gran tempesta”,per citare un’espressione del Sommo Poeta. Sebbene il Commissario straordinario si sia prodigato a cercare di creare una certa atmosfera natalizia, tuttavia è mancato quel tocco tipico della magia del Natale creato anche dal tradizionale presepe vivente. Ma probabilmente, queste emerse, sono le difficoltà che da qualche anno avvolgono Licata e che hanno messo in ginocchio una città che ormai da parecchio tempo paga lo scotto di amministrazioni poco compatte e miopi nel valorizzare un patrimonio cher indubbiamente merita molto di più. Forse perché distratte da altre problematiche…chissà…!! Licata è una città storica,una città d’arte ma soprattutto è una città di mare. Sono tante le associazioni che si occupano del mare e che si attivano per dare giusto valore e dignità ad una città spesso martoriata da interessi subdoli che a volte la sporcano rendendo un’immagine difforme e negativa. Per tale ragione è doveroso da parte dei cittadini rispondere in maniera positiva e aperta, agli eventi creati dalle associazioni,per dare voce pregnante alle iniziative proposte. Ecco che allora diventa significativo l’evento ideato e proposto da Alfredo Amato membro dell’associazione Marinai D’Italia che da anni è presente nel territorio licatese,appoggiata caldamente dalle associazioni Pro Loco e Finziade . L’evento in questione è l’ormai molto chiacchierato e discusso “TUFFO di CAPODANNO 2018”. Grande evento di inizio d’anno, per essere di buon auspicio a tutte quelle iniziative che sicuramente seguiranno nella città ; come dire “Anno nuovo,vita nuova,si cambia pagina e direzione!!! L’evento, Glamour dell’anno, si terrà nella spiaggia dorata di Marianello giorno 1 di Gennaio alle ore 12,00,si tratta di un mini bagno simbolico per essere in linea con molte città famose del mondo che sono state negli anni un punto di riferimento per questo evento. Tanti sono i partecipanti iscritti , ma tra temerari del primo bagno, le già citate associazioni, hanno voluto fermamente invitare,chi nella città di Licata rappresenta il nuoto: Bruno Ballacchino. Conosciuto per le sue traversate che vanno dalla Capri-Napoli allo Stretto di Messina. Negli anni Bruno ha abituato chi lo segue a traversate di nuoto a volte impensabili. Un’ anticipazione per l’estate 2018 è il giro dell’isola di Linosa a nuoto,sposando ancora una volta una nobile causa di natura ambientalista a tutela dei delfini e delle tartarughe,presenti attorno alle alte coste rocciose della Bella Isola denominata anche”Perla Nera del Mediterraneo”. Tali animali,infatti, sono vittime dell’incuria umana, perché ghiotti di meduse, spesso ingeriscono sacchetti di plastica, presenti nel mediterraneo,che creano senso di sazietà impedendo loro di nutrirsi. Bruno sensibile alle problematiche del suo mare e delle coste (ricordiamo la traversata SportivAmbiente dove Bruno a tutela delle coste ha solcato il mare unendo le famose coste licatesi), continua la sua battaglia di tutela, lanciando un messaggio a tutti i giovani di rispetto del mare e dell’ambiente, allo stesso tempo invita tutte le associazioni ,cavalieri del mare e dell’ambiente, a sostenerlo nella sua nuova impresa.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento