← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Ad Agrigento una zona delle Ferrovie nel degrado, la denuncia: "A tutto c'è un limite"

Via Pier Santi Mattarella · Quadrivio Spinasanta

Il 28 ottobre del 2013 come cittadino residente ho presentato una domanda al "GRUPPO LAVORO RFI " (rete ferrovie italiane) presso Stazione bassa, di via Pier Santi Mattarella qui ad Agrigento. L'oggetto della domanda è la bonifica della zona di proprietà delle Ferrovie Italiane e precisamente il tratto che va dall'ingresso della galleria per Porto Empedocle fino al marciapiede che c'è proprio a ridosso del quadrivio. Una pessima recinzione divide la proprietà delle ferrovie Italiane con quella del Comune, il pericolo delle zecche, la sporcizia e il cattivo odore regnano da anni. È intollerabile che un'amministrazione seria come le Ferrovie Italiane ancora dopo 8 mesi non abbia pianificato la pulizia di quella zona. Tantissimi sopralluoghi sono stati fatti, ma di lavori neanche l'ombra, ogni anno l'unico mezzo che riesce a pulire è il fuoco, con tutti i pericoli che ogni volta ne scaturiscono. Come cittadino, come residente, e come attivista del M5S pretendo che il mio quartiere non venga lasciato più in queste condizioni indecorose, pretendo che si programmi una pulizia con cadenza trimestrale, in caso contrario, in comune accordo con il comitato del Sacro Cuore, denunceremo l'amministrazione delle ferrovie italiane.

MARCELLO LA SCALA M5S

NB Tra le foto c'è la richiesta di intervento da me firmata il 28/ottobre/2013

Segnalazioni popolari

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento