← Tutte le segnalazioni

Altro

Gli eroi silenziosi

E poi ci sono gli eroi "silenziosi", quelli che nessuno si accorge di loro, ma sono quelli che combattono perennemente le guerre contri l'ingiustizia e l'illegalità con l'unica arma a loro disposizione, la volontà di rimanere onesti nonostante tutto.
Quelli che nonostante tutto rimangono puri e onesti, che si alzano la mattina e vanno a lavorare onestamente, quelli che con mille euro al mese, provenienti da un lavoro il più delle volte in nero, riesco a far vivere dignitosamente la propria famiglia.
Sono gli eroi che nessuno conosce, perché non hanno il tempo di commettere azioni criminose eclatanti, che non occupano posti di potere,
non si conoscono perché non fanno male a nessuno, anzi regalano quello che possono di se stessi per far star bene un amico magari con un sorriso o una parola buona.
Sono quelli che non mancano mai dal loro posto di lavoro e lavorano anche per chi si assenta senza nessun giustificato motivo.
Sono coloro che non avranno mai un libro che racconti la loro storia, perché la loro storia non interessa a nessuno e nessuno comprerebbe il libro che racconta la storia di un uomo onesto e drammaticamente buono.
Sono coloro che dimenticheremo presto perché non hanno compiuto stragi che rimangono nella storia.
Sono coloro che non scriveranno mai una lettera di scuse, perché non hanno niente di cui scusarsi.
Sono coloro cui spero i miei figli si ispirino.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

Segnalazioni popolari

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento