← Tutte le segnalazioni

Altro

Gli studenti del "Galileo Galilei" di Canicattì lanciano il brano musicale "Noi ce la faremo"

Via Luigi Pirandello · Canicattì

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Gli studenti del Galileo Galilei di Canicattì, lanciano il nuovo brano musicale, scrivendo il seguente pensiero: In questo periodo difficile per tutti, abbiamo deciso di spendere buona parte del nostro tempo nella realizzazione di questo brano intitolato "Noi ce la faremo". Noi ce la faremo e ne siamo sicuri, noi ce la faremo perché siamo giovani che fanno parte di una comunità forte ed adesso unità più che mai. Un messaggio potente rivolto a tutto il mondo nella speranza di non perdere mai quest’ultima perché come si suol dire, è proprio l'ultima a morire. Sfruttiamo questo brutto periodo per amare ancor più la nostra famiglia cercando di capire quali siano i veri concetti di felicità e serenità, sfruttiamolo per studiare, per leggere dei libri e dedicare del tempo a noi stessi. Torneremo alla normalità più forti di prima , con più voglia di fare, di gioire insieme alle persone che adesso ci mancano moltissimo e con la consapevolezza di dare più valore ai nostri giorni.❤ Si ringraziano: Arrangiamento e testo: prof. Antonio Lo Brutto Video: Prof. Salvatore Venturella, Prof.ssa. Serena Di Maida Voci: Carlo Vergottini Antonio Carlino Mariarita Augello Sharon Brunetto Amina Castellana Desiana Bruno Melissa Baldo ---------------------- Mattia Insalaco Annamaria Sabareanu Danila Insalaco Giorgia Sabatini Giuseppe Castellana Dario Li Asia Condello Olivia Arghire Ilenia Campanella Link ufficiale della pagina della scuola: https://www.facebook.com/iissgalilei/posts/10163374427705066

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento