Istituto “Odierna”, finanziati due progetti Erasmus: esperienza multietnica

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

"Needed of skills for the job market" e "We start up" sono i due progetti finanziati dal programma Erasmus plus per il biennio 2019/2020 2020/2021 all’istituto d’istruzione superiore “Odierna” di Palma di Montechiaro. Protagonisti di questa fantastica esperienza dal sapore multietnico saranno le comunità scolastiche della Slovakia, The Republic of North Macedonia, Romania, Turkey, Italia, per il progetto Needed of Skills for the job Market mentre le comunità scolastiche dell’Estonia, Turchia, Portugal, France, The Republic of North Macedonia, Italia per il progetto We Start UP. L’occasione è stata offerta da questi due progetti biennali Needed of Skills for the job Market e We Start UP partenariato strategico di cooperazione transnazionale nell’ambito del prestigioso programma di scambio culturale Erasmus-Plus, che dà l’opportunità sia agli studenti che agli insegnanti di incontrare culture diverse e di confrontarsi con i sistemi formativi di tutta Europa, per crescere ed aggiornarsi in maniera efficace e motivante. L’obiettivo del progetto, ha spiegato la dirigente scolastica Annalia Todaro dell’IIS “Odierna” Di Palma di Montechiaro, è lo scambio interculturale tra studenti, a favore di un’identità sovranazionale in cui i valori portanti sono l’integrazione, l’accoglienza, l’inclusione culturale, la convivenza e la vita democratica. Il progetto Erasmus, ha aggiunto, è un’esperienza che cambia la vita di ciascuno e che fa sentire tutti parte di una famiglia globale. Il suo significato è tutto racchiuso in una frase di Sant’Agostino: ‘Il mondo è un libro. Chi non viaggia legge solo una pagina’”.

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento