Vacanze agli sgoccioli per gli studenti, la campanella suonerà il 12 settembre

Nessuna novità per le festività già calendarizzate, come quelle dell’uno novembre, del 25 aprile, del primo maggio e del 2 giugno

(foto ARCHIVIO)

Suonerà il 12 settembre la campanella dei principali istituti scolastici dell’Agrigentino. Le vacanze sono ormai agli sgoccioli e gli studenti saranno pronti a tornare tra i banchi di scuola. Saranno 208 giorni di scuola, 207 a seconda dei giorni stabiliti per la festa del santo patrono.

Negli istituti dove la campanella suona cinque volte a settimana, i giorni durante l'anno saranno 176. Il calendario, secondo quanto fa sapere l’edizione odierna de La Sicilia, potrà essere adattato dai consigli di circolo e di istituto “in relazione alle esigenze derivanti dal piano dell’offerta formativa”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dunque, ogni istituto, potrà adottare un proprio calendario. Nessuna novità per le festività già calendarizzate, come quelle dell’uno novembre, del 25 aprile, del primo maggio e del 2 giugno. Stessa storia per le vacanze di natale e di Pasqua.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo tampone positivo, Agrigento dopo oltre 2 mesi non è più Covid free

  • Scoppia l'incendio a Giokolandia: le fiamme altissime distruggono le attrezzature del parco giochi

  • Scoppia l'incendio mentre il camion è sul viadotto, motrice invasa dalle fiamme

  • "Minacce di morte e calci nella pancia alla fidanzata incinta", la donna lo perdona e ritira la querela

  • Gruppetto di tunisini sbarca a San Leone: i migranti scappano a gambe levate

  • Tenta di bloccare tunisino in fuga da Villa Sikania e viene aggredito: poliziotto finisce in ospedale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento