Nuovi corsi di laurea, Firetto: "Risultati che ci compensano da grandi fatiche"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

"Ce le ricordiamo le proteste degli studenti e lo sconforto di tutti gli agrigentini per quel de profundis recitato nel 2015 sull’Università? Bene, l’Università ora ad Agrigento la vediamo risorgere e potenziarsi. Partono ad agosto le iscrizioni per i nuovi corsi di laurea ad Agrigento, istituiti dall’Università degli Studi di Palermo per l’Anno Accademico 2019/2020. Con il Rettore Fabrizio Micari stamattina abbiamo presentato la nuova offerta formativa che comprende i corsi di laurea in Architettura e Ambiente costruito; in Economia e Amministrazione Aziendale, e in Scienze dell’Educazione. Confermato anche il corso di Laurea in Servizio Sociale. Alcuni corsi universitari sono graditi ritorni come Architettura; altri sono una novità, come il corso di laurea in Economia. Con questa offerta formativa, l’Università riapre il suo orizzonte sulla città. A luglio il "Graduation day" dell'Università di Palermo ad Agrigento: i neolaureati festeggeranno nella Valle dei Templi. Entro l’anno, parte la gara d’appalto per i lavori di ristrutturazione dell’edificio dell’ex ospedale di via Atenea destinato a nuova sede universitaria nel centro storico. I corsi si aggiungono a quelli in esaurimento, quali Beni Culturali e Giurisprudenza, e al corso in Mediazione linguistica e culturale. Sono risultati che ci compensano da grandi fatiche".

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento