Modifiche statuto Cua, Vitellaro: "Dopo anni di battaglie il giusto risultato"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

"In questi anni abbiamo fatto sacrifici, abbiamo manifestato, ci siamo scontrati con diversi soggetti ed istituzioni, ma non abbiamo mai smesso di crederci e ce l’abbiamo fatta. Con le modifiche di ieri allo statuto del Consorzio universitario si avvia finalmente la rinascita dell’università ad Agrigento. La crisi è finita. Ad Agrigento il diritto allo studio è garantito. Adesso è necessario avviare una buona campagna di comunicazione e di orientamento. Tutti i nostri ragazzi devono sapere che a poca distanza da casa è possibile studiare con qualità e con un’offerta formativa con costi accessibili a tutti. Già da quest’anno iniziamo con tre corsi di laurea, cioè Economia e Scienze aziendali, Scienze dell’Educazione, Architettura e Ambiente costruito. Certamente nei prossimi anni faremo in modo di ampliare l’offerta formativa. Ai giovani agrigentini non resta che augurare buono studio"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento