Taglio ai vitalizi, Miccichè si oppone: "Non assecondo l'odio dei 5 Stelle, se l'Ars vuole mi sfiduci"

Il numero uno di Palazzo dei Normanni contrario ad applicare la norma che impone alle Regioni la riduzione degli assegni. "Non faccio come Fico alla Camera, ex deputati riceverebbero 600 euro al mese". Ma la Sicilia rischia di perdere 70 milioni di trasferimenti“

Gianfranco Miccichè

Il presidente dell'Ars, Gianfranco Miccichè, dice "no" al taglio dei vitalizi sul modello della Camera dei deputati. "Mi sfiducino pure - afferma rivolgendosi ai parlamentari siciliani - ma non posso consentire che venga penalizzato chi ha avuto l’unica colpa di adoperarsi per questa terra".

Niente "macelleria sociale" sottolinea il numero uno di Palazzo dei Normanni, con riferimento ad una norma, contenuta nella Finanziaria nazionale, che impone a tutte le Regioni il taglio dei vitalizi pena la riduzione dei contributi statali. Che per la Sicilia significherebbe 70 milioni di euro in meno all'anno. "Sono disponibile a studiare un taglio dei vitalizi - aggiunge Miccichè - ma non può essere come quello che il presidente Fico ha imposto alla Camera dei deputati. Ci sono persone perbene che hanno dato il meglio di se stessi per questa regione: se dovesse essere effettuato il taglio previsto a livello nazionale, questi ex deputati riceverebbero 600 euro al mese".

Affermando di "non voler assecondare l'odio dei 5 Stelle per chi fatto politica dignitosamente", Miccichè sfida l'Ars: "Con questo provvedimento si danneggiano solo le persone oneste. Chi ha rubato, invece, non ha bisogno del vitalizio, perché i soldi li ha già".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Beddru chiattu addivintà... Cmq i 70 milioni di tagli non mancheranno alla Sicilia anzi, saranno un risparmio per i siciliani!! Un po' di milioni tolti dalle tasche di gente privilegiata che non li merita... e possono essere investiti nella sanità o in altri tipi di servizi. Vi brucia??? Beh la storia è questa, prendere o lasciare

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Arrivano 6 milioni di euro e il Comune è pronto a saldare i debiti, Carmina con le spalle al muro dalle mozioni di sfiducia

  • Incidenti stradali

    Incidente frontale lungo la Sciacca-Caltabellotta: muore un pensionato ottantenne

  • Cronaca

    Multe del 2016 non onorate, Comune tenta recupero di 137 mila euro

  • Video

    "Giornate Fai di primavera", i tesori dell'Agrigentino presi d'assalto

I più letti della settimana

  • Ancora sangue sulle strade: 53enne perde la vita in un incidente sulla statale 118

  • Vede palpeggiare la sorella dal balcone, scende e gli stacca l'orecchio a morsi: rinviati entrambi a giudizio

  • "Loggia segreta capace di condizionare la politica", due agrigentini coinvolti: una arrestata e l'altro indagato

  • L'incidente mortale di Joppolo, il sindaco di Raffadali: "Sarà lutto cittadino"

  • Abbandonava cartoni e copertoni d'auto in via Gioeni, sorpreso e bloccato dal sindaco

  • L'omicidio di Alessandria, la vittima ha fatto il nome dell'assassino prima di morire

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento