Sfida il papà sindaco di Siculiana a distanza ... Gabriele candidato per il M5S

Il quarantunenne spronato dagli amici del Movimento 5 Stelle è candidato alla poltrona di primo cittadino per le elezioni del 26 maggio

Leonardo e Gabriele Lauricella

Il papà - Leonardo Lauricella - è il sindaco di Siculiana, con un passato nella Democrazia cristiana ed eletto nel Centrodestra. Il figlio - Gabriele, di 41 anni, - è candidato a sindaco, per il Movimento Cinque Stelle, ad Urbino. "Anche se ci troviamo su posizioni politiche diverse - ha detto Lauricella senior -, sono naturalmente molto contento dell'impegno politico di mio figlio, sono certo che questa candidatura sarà per lui un'esperienza importante e un modo per poter rendere un servizio alla città in cui vive, credo che questo sia il motivo per cui sia sceso in campo".

Gabriele Lauricella, bancario, si è trasferito da diversi anni ad Urbino, la città in cui si è laureato in Scienze giuridiche e dove ha trovato il lavoro e l'amore. Lauricella si è appassionato alla politica dieci anni fa ed è entrato a fare parte del Meetup di Urbino. Spronato dagli amici del Movimento 5 Stelle si trova adesso candidato sindaco alle elezioni del 26 maggio e dovrà fare i conti con altri quattro candidati.

Potrebbe interessarti

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Metodi low cost e home made per pulire i tappeti

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

  • La ricetta dei panini di San Calò

I più letti della settimana

  • Andrea Camilleri è morto, si spegne l'ultimo grande della letteratura: lutto cittadino nel giorno dei funerali

  • "Vertici e affiliati di Cosa Nostra", 9 ordinanze di custodia cautelare: ai domiciliari l'ex consigliere comunale

  • "Mi ha tradito con Scamarcio", l'empedoclina Clizia: "E' una gogna mediatica"

  • Un milanese a Lampedusa, Fabio Gallarati: "Ho lasciato tutto ed ho scelto l'isola"

  • Forza posto di blocco, auto inseguita e fermata: è mistero sui motivi della fuga

  • I documenti obbligatori da tenere in auto

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento