Statale Agrigento-Palermo, Savarino: "Basta con i rimpalli"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Agrigento/Palermo basta rimpalli!
“Facciamo eco, ancora una volta, al grido di aiuto dei Sindaci rappresentanti delle comunità interessate dai lavori sulle ss. 640 e 189”  a parlare è l’on. Savarino che prosegue  oltre ad aver effettuato da Ottobre ad oggi, almeno un paio di ispezioni sui cantieri, invito con cadenza quasi bimestrale  in Commissione i Vertici di Anas, Cmc, i Sindaci e le imprese creditrici per trovare una soluzione alla annosa e incresciosa questione della Agrigento/ Palermo. 
Chi ha responsabilità, anche solo “in vigilando” come l’Anas, deve assumersi le proprie responsabilità e garantire sia il prosieguo dei lavori sia un controllo serrato nei confronti della CmC, che non può più continuare a prendere in giro i Siciliani.
Lo ribadisco anche oggi appellandomi direttamente all’ing. Simonini, amministratore delegato e direttore generale di Anas, che in queste ore sta incontrando il Presidente Musumeci. Il governo Musumeci, se autorizzato, è disposto ad anticipare i crediti in favore delle nostre aziende siciliane  ma l’Anas deve garantire lo sblocco dei cantieri e la realizzazione delle opere!"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento