"Contenitori di amianto abbandonati su edificio pubblico", la denuncia di Di Emanuele

I contenitori preoccupano i residenti: chiesta la bonifica da parte del Comune

I contenitori

Presenza di contenitori verosimilmente di cemento-amianto sul tetto degli ex uffici di collocamento, la consigliera comunale Valentina Di Emanuele chiede la bonifica.

"Fino a qualche decennio fa - dice - l'amianto veniva usato nel settore edile per tante cose, dalle coperture dei tetti alle vasche per la riserva di acqua. Con il passare del tempo si è capito che questo minerale è risultato essere nocivo, pericoloso per la salute e la vita stessa dell'uomo. Ma se gli edifici comunali nonché pubblici, hanno ancora delle cisterne di eternit e non bonifica l'amministrazione, come possiamo pensare, come lo si può pretendere dai nostri concittadini e a maggior ragione in questo particolare momento?".

I contenitori si trovano in via Leoncavallo, sul tetto degli ex uffici di collocamento e rispetto a questi la consigliera chiede all'Amministrazione: come mai non si è intrapreso un percorso di smaltimento; come mai non si è fatto uno studio per l'identificazione e la mappatura per la presenza di amianto per tutto il territorio Empedoclino e come mai non si è pensato un bonus per le famiglie per incentivare a smaltimento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo tampone positivo, Agrigento dopo oltre 2 mesi non è più Covid free

  • Scoppia l'incendio a Giokolandia: le fiamme altissime distruggono le attrezzature del parco giochi

  • Bonus vacanze, servirà una "identità digitale" ... e in tanti devono ancora richiederla

  • "No" assembramenti: stop a feste e sale da ballo, ipermercati chiusi le domeniche pomeriggio

  • Scoppia l'incendio mentre il camion è sul viadotto, motrice invasa dalle fiamme

  • Lascia i migranti davanti la spiaggia e riprende il largo: bloccato "taxi del mare" e arrestato scafista

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento