Nubifragi e danni alle colture, i sindaci del Riberese chiedono vertice alla Regione

Carmelo Pace: "Non è stato eseguito alcun intervento di manutenzione straordinaria di sistemazione e innalzamento degli argini per proteggere il territorio"

I violenti nubifragi verificatesi il novembre delle scorso anno hanno provocato l’esondazione del fiume Verdura causando molteplici danni alle colture e all’intero territorio.

Nonostante gli impegni assunti dal Presidente della Regione Siciliana, purtroppo bisogna constatare che, ad oggi, non è stato eseguito alcun intervento di manutenzione straordinaria di sistemazione e innalzamento degli argini per proteggere il territorio circostante. E’ viva preoccupazione tra gli agricoltori del comprensorio di Ribera che l’esondazione torni a ripetersi, pertanto, in considerazione di tutto ciò il sindaco Carmelo Pace in prima persona, unitamente ai consiglieri comunali, ai sindaci del comprensorio e alle organizzazioni di categoria hanno invitato il presidente della Regione Siciliana a voler fissare un incontro per affrontare la problematica in questione. 

Potrebbe interessarti

  • Come organizzare la grigliata perfetta. Ecco cosa serve per una serata attorno alla brace

  • La birra come prodotto di bellezza

  • I centrotavola più originali per le vostre cene

  • Nuotare fa bene a corpo, mente e anima

I più letti della settimana

  • Incidente ad Alessandria, perde controllo della moto di ritorno dal mare: morto geometra

  • Andrea Camilleri è morto, si spegne l'ultimo grande della letteratura: lutto cittadino nel giorno dei funerali

  • Camilleri sepolto nella sua Porto Empedocle? Ecco il retroscena

  • Muore vecchio boss di Palma, il questore dispone: niente funerali

  • "Mi ha minacciata e violentata": donna denuncia bracciante agricolo

  • "Una collega mi disse che ero stata puntata, così iniziò il mio incubo": donna accusa direttore di stalking

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento