Giunta Maniglia, la nomina di Angelo Curto slitta a venerdì

E' scontato però che verrà designato assessore e vice sindaco. Il sindaco: "Stiamo discutendo con la coalizione sulla sostituzione dell’assessore e del vice sindaco, il tutto in un clima di assoluta serenità e collaborazione”

Angelo Curto

La ricomposizione della Giunta Maniglia non c’è stata. Non ancora, almeno. A Racalmuto, però, non ci sono segreti: si sa già, fin da prima che il vice sindaco si dimettesse formalmente, chi prenderà il posto dell’uscente Giovanni Mattina e si sa anche già chi sarà il vice sindaco. Tutto è stato dunque deciso e venerdì, giorno in cui verrà nominato assessore Angelo Curto, non ci saranno colpi di scena. A subentrare al dimissionario assessore e vice sindaco Giovanni Mattina sarà, appunto, il consigliere comunale Angelo Curto, 28 anni. E sarà proprio lui il nuovo vice sindaco del “paese della ragione”. Nulla da fare dunque per gli assessori alla Cultura e ai Lavori pubblici, rispettivamente Enzo Sardo e Antonino Lauricella di cui, e anche con una certa insistenza, si facevano – nei giorni scorsi, subito dopo che era trapelata l’indiscrezione sulle dimissioni di Mattina - i nomi.

“Ho ricevuto le dimissioni del vice sindaco Giovanni Mattina giorno 7 (martedì ndr.) – ha spiegato, ieri sera, il sindaco di Racalmuto Vincenzo Maniglia mentre tornava da Palermo dove è stata intitolata la biblioteca a Leonardo Sciascia - . Stiamo discutendo con la coalizione sulla sostituzione dell’assessore e del vice sindaco, il tutto in un clima di assoluta serenità e collaborazione”. Maniglia l’unica cosa che lasciava trapelare, ieri sera, così come aveva già fatto quando è circolata l’indiscrezione sulle dimissioni di Mattina, era il nome della new entry in Esecutivo: Angelo Curto appunto. Il sindaco di Racalmuto null’altro aggiungeva se non che “Mattina continuerà a stare al fianco della Giunta che ha dovuto lasciare per impegni personali. Impegni – ha spiegato il capo dell’amministrazione di Racalmuto – che non gli potevano più consentire una presenza costante in Giunta. Come ha dato un sostanziale apporto in campagna elettorale, così Mattina continuerà a fare perché condivide il progetto politico”. 

L’integrazione della Giunta, con la nomina ufficiale ad assessore del consigliere Angelo Curto, verrà fatta domani. Non è escluso – anzi sembra essere quasi scontato – che subito dopo il ventottenne riceva l’incarico di vice sindaco e le deleghe assessoriali che, inevitabilmente, verranno rimaneggiate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caso di meningite in un supermercato? Una "bufala" che sta terrorizzando

  • "Non so dove trovare i soldi presi ai clienti": 40enne minaccia il suicidio, salvato in extremis

  • "Cosa nostra" in Canada, il nuovo padrino è Leonardo Rizzuto

  • Mancata convalida dell'arresto di Carola Rackete, la Cassazione respinge il ricorso della Procura

  • Dimentica gli occhiali che spariscono in un lampo: interviene la polizia

  • "Proteggere i resti del tempio di Zeus alla base del porto", l'allarme corre sui social

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento