Liberi consorzi, la Regione sospende le elezioni ma ad Agrigento non si era candidato nessuno

Gli uffici inviano una comunicazione alla Regione con cui comunicano la mancanza di adesioni per la carica di consigliere e presidente

La Regione annulla le elezioni, inizialmente fissate per il 30 giugno, ma intanto ad Agrigento nessuno aveva presentato candidature per l'incarico di presidente e consigliere del nuovo Libero consorzio. 

L’ufficio elettorale, composto da Michele Iacono (presidente), Rosario Alaimo Diloro, Calogero Ferlisi e Cosimo Antonica, ha inviato una nota all’assessorato regionale alle Autonomie Locali con la quale ha comunicato la mancanza di candidature. La gestione commissariale è stata prorogata fino al 30 aprile del 2020.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento