Presidenza del Consiglio sotto attacco? "Quadrato" su Ivana Mantione

Il gruppo “Racalmuto prima di tutto” ha ribadito la piena fiducia nei confronti del presidente che è stato invitato "ad andare avanti con serenità, dirigendo, con la riconosciuta competenza ed equilibrio, i lavori dell'Assise"

Il presidente del consiglio comunale di Racalmuto, Ivana Mantione

Soffiano venti di bufera sul Comune di Racalmuto. Ed il gruppo "Racalmuto prima di tutto" fa quadrato attorno al presidente del Consiglio Ivana Mantione. Gli otto consiglieri e le forze politiche di rappresentanza hanno espresso solidarietà personale e politica per quanto sarebbe accaduto al presidente dell'Assise nei giorni scorsi.

"Qualche giorno fa, il presidente del Consiglio Ivana Mantione - scrivono in una nota stampa i consiglieri di 'Racalmuto prima di tutto' - ha subito dall'assessore Maria Zucchetto un atto grave che è stato inteso come se avesse un significato intimidatorio. L'assessore ha richiesto di far verbalizzare presunte irregolarità nella convocazione del consiglio comunale del 5 maggio - prosegue la nota stampa - chiedendo l’intervento del comandante dei vigili urbani, senza, però, alcun risultato, in quanto tutto risultava regolare".

Le "reiterate critiche al presidente sia sui social che in Consiglio generano la convinzione - sono le parole degli otto consiglieri - che sia in atto una strategia per “costringere” Ivana Mantione alle dimissioni". 

C'è forse in "ballo" - politicamente parlando - la poltrona del presidente del Consiglio? Ed il gruppo "Racalmuto prima di tutto" parla di "arrembaggio a cariche e poltrone".  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il gruppo “Racalmuto prima di tutto” ha ribadito, dunque, la piena fiducia al presidente Ivana Mantione che è stata invitata "ad andare avanti con serenità, dirigendo, con la riconosciuta competenza ed equilibrio, i lavori del consiglio comunale, con la certezza che la maggioranza dei consiglieri l’apprezzano e la sostengono". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbaglia auto e forza la portiera: scoppia il caos nel parcheggio del supermercato

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

  • Incidente a Broni: scontro frontale fra due auto, muore 29enne di Ravanusa

  • "Calci, pugni e coltellate a due immigrati": uno ridotto in fin di vita, arrestati 4 ragazzini

  • S'è aperto il "fronte" tunisino: aumentano gli sbarchi e ci sono tanti "indesiderati"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento