Premio letterario Racalmare, M5S: “Elitario e snob”: chieste le dimissioni del presidente

Si infiamma la polemica con uno scontro di dichiarazioni a distanza. Un’edizione dedicata alla memoria della figura di Aldo Moro

È polemica tra il M5S di Grotte e la presidenza del premio letterario Racalmare. Il gruppo consiliare chiede le dimissioni del presidente, con una lunga nota, in cui definisce questa edizione “elitaria e snob”. Un’edizione dedicata alla memoria della figura di Aldo Moro. La polemica adesso si infiamma con uno scontro di dichiarazioni a distanza.

Premio "Racalmare" assegnato alla Sellerio, è tutto pronto per l'evento

“Quali altri elementi hanno determinato un cambio di rotta tanto rilevante da stravolgere una tradizione tanto lunga ed importante? – chiede il M5S –. Scrive di una ‘edizione sabbatica’ ma al tempo stesso ‘speciale’. Sempre dal basso della socratica ignoranza che ci contraddistingue, ci permettiamo di sottolineare come questo ‘anniversario imperioso’ avrebbe potuto comunque essere celebrato ed offrire, piuttosto, un valore aggiunto a questa edizione. Nessuna obiezione, e lo ribadiamo, alla consegna di un meritato riconoscimento: deludente è semmai apprendere che l’essenza di questo premio, legato alla storia e all’identità di una popolazione, sia stata, per sua precisa scelta, ridotta al rango di “attività collaterale”.

Il premio "Racalmare-Sciascia" è stato assegnato alla casa editrice Sellerio

E scatta la richiesta di dimissioni. “Non saranno le sue conoscenze o la sua perizia linguistica a convincere noi ed i cittadini grottesi della bontà del suo progetto – si legge nella nota –. Di più: dalla sua risposta emerge chiaramente l’intenzione di cucirsi addosso, a sua immagine, qualcosa che è e dovrebbe rimanere patrimonio di tutti. Per questa ragione e per l’affezione che ci lega a questo premio, e della quale a nessuno permettiamo di dubitare, abbiamo chiesto le sue dimissioni. L’arroganza e la distanza delle sue parole è intollerabile. Abbiamo chiesto il rispetto del regolamento, chiediamo adesso il rispetto dei cittadini”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Trovata in possesso di munizionamento bellico", denunciata 39enne lampedusana

  • Cronaca

    Maxi depuratore della zona costiera, via ai primi interventi per la realizzazione

  • Politica

    Elezioni europee 2019, domani si vota: ecco tutte le indicazioni

  • Cronaca

    Disabili e rimborsi mancati per 8 milioni di euro, il Comune impugna la sentenza

I più letti della settimana

  • Schiacciato dal trattore mentre ara la sua terra: muore un pensionato

  • Si è lanciato dal balcone della propria casa: muore elettricista 50enne

  • Mamma e neonato cadono in casa: polizia scorta il piccino ferito alla testa fino all'ospedale

  • Tragedia in viale Emporium, muore un uomo di 56 anni: inutili i soccorsi

  • "Terroni, votatemi", la città si sveglia invasa di finti manifesti di Matteo Salvini

  • Piero Barone canta a Tokyo, "Il Volo" top nella classifiche in Giappone

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento