Malluzzo contro Castellino: "Equilibri di bilancio viziati dal parere dei revisori"

Il collegio è privo del presidente, il Consiglio comunale però ha bocciato il rinvio

Il consigliere Malluzzo

"Salvaguardia degli equilibri di bilancio", il consigliere comunale Salvatore Malluzzo contro il documento: "L'organo dei revisori dei conti non é regolarmente costituito".

Il consigliere palmese, durante la seduta di ieri ha posto una questione pregiudiziale sul punto perché, sostiene, è presente un "vizio di legge tale da inficiare - molto probabilmente - l’intero deliberato del Consiglio omunale".

"La proposta di delibera - spiega Malluzzo - era corredata da un 'parere' (che parere non è) da parte di un collegio che non può definirsi tale, poiché in data 4 Luglio del 2019 il suo presidente, Giuseppe Cambria, ha rassegnato ufficialmente le dimissioni dalla carica da lui ricoperta.Dinnanzi ad un mio quesito posto al vice-segretario dell’ente, la Rosa Di Blasi, e cioè se fosse giuridicamente corretto il parere dato da parte di un collegio privo di uno dei suoi membri (il presidente dimesso), mi sono trovato a prendere atto di una risposta fortemente evasiva e priva di ogni riferimento o documento normativo che giustificasse l’assunzione di pareri deliberativi da parte del collegio così come sostenuto dal vice-segretario. Non va sottaciuto come - sotto il profilo del diritto amministrativo - il collegio dei revisori dei conti - così come ho avuto modo di far rilevare in aula consiliare - sia un collegio di natura perfetto, motivo per cui sia regolarmente costituito dalla presenza di tutti e tre i membri incarica per non pregiudicare il plenum di detto collegio. E ad oggi - continua -  il collegio dei revisori dei conti risulta non regolarmente costituito, dato che la legge prevede che nei comuni superiore ai 15.000 abitanti i revisori debbano essere tre e non due come lo sono adesso".
La questione pregiudiziale non ha trovato però la maggioranza in Consiglio comunale. Malluzzo quindi attacca: "Al sindaco - dice - credo dia fastidio il mio costante e puntuale richiamo al diritto... Non solo, mi piace notare come faccia scarso populismo accusandomi di non aver avuto rispetto dell’importanza per la città della proposta di delibera di salvaguardia degli equilibri di bilancio".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Statale 189, l'auto finisce fuori strada e si ribalta: muore un ventiquattrenne

  • Perde il controllo dell'auto mentre torna a casa: muore 23enne dopo un incidente

  • Si taglia una gamba e muore dissanguato: tragedia a Palma di Montechiaro

  • Tragedia a San Leone: muore un turista svizzero di 35 anni

  • L'incidente lungo la strada per la Scala dei Turchi: 59enne muore dopo quasi un mese d'agonia

  • Totano gigante si arena sulla spiaggia: curiosità e incredulità a Punta Grande

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento