Palma, dopo l'azzeramento della giunta si assegnano le deleghe

Il sindaco Stefano Castellino ridistribuisce gli incarichi agli assessori e tiene per sè alcune attività

Il sindaco di Palma di Montechiaro, Stefano Castellino, dopo avere nominato la nuova giunta municipale che lo assisterà in questa seconda e ultima parte del suo mandato, stamani, ha distribuito le deleghe. In particolare, Salvatore Castronovo si occuperà di attività produttive, commercio, mercati, fiere, urbanistica, edilizia, decoro e arredo urbano.

Ad Angelo Cottitto vanno le deleghe ad Ambiente, verde pubblico, gestione rifiuti e bonifica, diritti degli animali, servizio manutenzione e servizi cimiteriali. A Giuseppe D'Orsi le politiche giovanili e scolastiche, i servizi bibliotecari, lo sport, il tempo libero, lo spettacolo, la polizia municipale, la viabilità e i trasporti. A Lorenzo Pace le politiche della famiglia e dell'infanzia, il volontariato e l'associazionismo, la caccia, la pesca, l'agricoltura e la cooperazione internazionale.

Anna Maria Sanfilippo si occuperà di politiche per l'integrazione e inclusione sociale, servizi al cittadino, pari opportunità e rapporti con il Consiglio.

Infine, il sindaco ha deciso di tenersi le deleghe a Cultura e turismo, lavori pubblici, bilancio e tributi, comunicazioni istituzionali, protezione civile, programmazione comunitaria e personale.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade dal carro di Carnevale ed è tragedia: morto un bimbo di 4 anni

  • La Questura ferma il Carnevale di Sciacca, la kermesse è stata definitivamente annullata

  • "C'è un sospetto caso di Coronavirus al pronto soccorso", l'allarme viaggia su Whatsapp: è una fake news

  • L'incidente mortale a San Leone, arrestato il 49enne che era alla guida dell'auto

  • Psicosi Coronavirus, dirigenti scolastici sospendono le gite

  • Incidente a San Leone: auto contro un muro, perde la vita un 32enne

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento