Opere pubbliche, bocciato il piano triennale: l'intervento di Giacalone e Alonge

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

I consiglieri comunali di Agrigento, William Giacalone e Calogero Alonge, di Forza Italia, annunciano che il Piano triennale delle opere pubbliche è stato bocciato in Commissione Urbanistica. Gli stessi Giacalone e Alonge affermano: “Sono notevoli le criticità del Piano triennale delle opere pubbliche redatto dall’amministrazione comunale di Agrigento. Sono state infatti previste opere già realizzate, come gli impianti sportivi del Villaggio Peruzzo, oppure è stato inserito il ripristino e la gestione dell’impianto sportivo di piazza Vespro al Villaggio Mosè oggi adibito a centro di stoccaggio dei rifiuti. D’altra parte non è stata prevista, ad esempio, alcuna opera riguardante opere per illuminazione pubblica di vie che ne sono totalmente sprovviste. Si tratta di una ennesima testimonianza dell'assoluto scollegamento tra l’amministrazione in carica, la città e i cittadini. Il voto in aula da parte di Forza Italia – concludono Giacalone e Alonge - non è scontato”.

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento