Nominati Lombardo e Patti, Campobello ricompone il suo Esecutivo

Il sindaco ha fatto in fretta, visto l'emergenza sanitaria in atto, dopo le dimissioni dell'ex vicesindaco Ennio Ciotta e dell'assessore allo Sviluppo economico Giacomo Gatì

Il sindaco Gianni Picone e i nuovi assessori

E' stata già ricomposta la giunta comunale di Campobello di Licata, dopo le dimissioni dell'ex vicesindaco Ennio Ciotta e dell'assessore allo Sviluppo economico Giacomo Gatì. Come annunciato dal sindaco, Gianni Picone, la sostituzione dei due dimissionari, visto anche il momento di grande emergenza sanitaria, è stata immediata. La scelta è caduta su Calogero Lombardo, che torna ad amministrare la città e sul giovanissimo ingegnere Francesco Patti. Ieri mattina i due nuovi assessori hanno prestato giuramento in Municipio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Emergenza Covid-19 e fatti personali, lasciano vice sindaco e assessore di Campobello

A ricoprire il ruolo di vicesindaco sarà l'attuale segretario del Partito democratico, Calogero Lombardo, che ha già esperienza amministrativa, avendo ricoperto il ruolo di assessore dal 2012 al 2016, e che avrà le deleghe al bilancio, tributi, rapporti istituzionali, servizi di rete e sport. L'altro assessore, con delega ai lavori pubblici e urbanistica sarà l'architetto Francesco Patti, professionista giovane, ma con importanti esperienze professionali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Orrore nel Messinese, strangolata e uccisa una studentessa di Favara

  • "Quanto dolore, passa un'ambulanza ogni sei minuti e tanti amici hanno il Covid-19": l'agrigentina Giusy in "trincea" a Bergamo

  • Morì nella sua abitazione, il tampone Covid-19 è risultato "positivo"

  • Caso di Covid-19 anche a Porto Empedocle: contagiato il marito del sindaco

  • Arriva la conferma: il tampone Covid-19 è positivo, contagiato secondo agente della Penitenziaria

  • Covid-19, piccolo ma costante aumento di contagi: l'Agrigentino è arrivato a 57 tamponi positivi

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento