Streaming in consiglio comunale, Catalano: "E' stato solo un errore"

In molti ieri avevano esultato, ritenendo che l'aula fosse divenuta pienamente trasparente consentendo di assistere in diretta ai lavori

Streaming in aula "Sollano"? No, grazie. Se due giorni fa in molti avevano accolto favorevolmente la possibilità di assistere in diretta ai lavori del Consiglio comunale, ieri l'entusiasmo è stato gelato dal fatto che il sito on line dedicato non stesse più trasmettendo nulla.

Primo e ultimo giorno di diretta dei lavori in consiglio comunale

A spiegare cosa era successo è stata il presidente Daniela Catalano, la quale ha chiarito che quando, il 15 gennaio, era partito lo streaming in diretta, nemmeno i consiglieri ne erano a conoscenza, dato che si era trattata di una "prova" dell'impresa. "Si è trattato di un caso - ha detto Catalano -. E' ovvio che il regolamento sullo streaming può essere modificato in qualunque momento, ma al momento si è deciso di non trasmettere in diretta perché se venisse pronunciato un commento ingiurioso nei confronti di un consigliere questo può essere tagliato, a tutela dei componenti dell'Aula".

Quindi il problema è tutto qui: le resistenze a modificare il regolamento, inserendo la diretta dei lavori dipenderebbe dalla necessità di "tutelare" i consiglieri da sè stessi. Se si dovessero quindi offendere a vicenda in modo tanto ingiurioso da rendere necessario tagliuzzare le riprese, in questo modo vi sarebbe margine, per quanto da un punto di vista strettamente legale il fatto si sarebbe comunque consumato dinnanzi a testimoni e in una sede ufficialissima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma la città non saprebbe, tuttavia, cosa è accaduto davvero. E questo, a quanto pare, non è ritenuto un problema. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neonato con la febbre a 40 e sospetti sintomi di Covid-19, attesa per il tampone

  • Anziano muore in casa propria, aveva febbre alta e tosse: sospetto Covid-19? Avviate le verifiche

  • Morì nella sua abitazione, il tampone Covid-19 è risultato "positivo"

  • "Quanto dolore, passa un'ambulanza ogni sei minuti e tanti amici hanno il Covid-19": l'agrigentina Giusy in "trincea" a Bergamo

  • Covid-19, piccolo ma costante aumento di contagi: l'Agrigentino è arrivato a 57 tamponi positivi

  • Coronavirus, sabato di "follia" a Porto Empedocle: "ressa" davanti al supermercato

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento