Sviluppo, il movimento “Noi ci siamo” per Siculiana incontra la cittadinanza

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Viste le precarie condizioni in cui versa la città di Siculiana, i giovani del movimento “Noi ci siamo”, a seguito di un incontro programmatico con il coordinatore Santino Lucia, hanno deciso di incontrare gli imprenditori del luogo per ideare uno sviluppo turistico della città degli sposi. Inoltre, è stato lanciato un questionario che raccoglie tutti le insoddisfazioni, le idee e le proposte che i cittadini vogliono esprimere. Il gruppo “Noi ci siamo”, già presente in Consiglio comunale, sta ottenendo cospicui successi e continua a contare numerose adesioni di chi, stanco di una disastrosa politica locale degli ultimi anni, vuole la rinascita del paese. Da poco il movimento consta di una suddivisione in dipartimenti coordinati da giovani, studenti e professionisti: Francesco La China, Paolo Restivo, Giuseppe Giarrizzo, Alessio Colletti, Davide Vella, Anna Miceli, Gaetano Caruana, Sandro Vella, Gerlando Gucciardo, Emanuele Renna, Giovanni Pinzarrone, Antonino Sciascia. Il direttivo comunica, inoltre, che diversi ragazzi di Siculiana hanno già comunicato di voler far parte della grande famiglia di #noicisiamo.

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento