"Terremoto" nel movimento Cinque Stelle, Rita Monella si dichiara "indipendente"

Aveva preso il "posto" del dimissionario consigliere Marcello La Scala. Adesso c'è già chi pensa di chiedere le sue dimissioni

Il consigliere Rita Monella nel giorno in cui donò fondi all'hospice

Durante la seduta del consiglio comunale di ieri sera, si è anche registrata un'ulteriore frattura dei Cinquestelle: il consigliere Rita Monella ha, infatti, annunciato ufficialmente di aver lasciato il gruppo "per motivi personali". Il consigliere Monella s'è dunque dichiarata "indipendente". 

LEGGI ANCHE: L'annuncio fatto durante il Consiglio che ha approvato l'aumento della Tari

Rita Monella aveva preso il "posto" del dimissionario consigliere Marcello La Scala. Adesso, la sua dichiarazione di "indipendenza" che ha fatto scoppiare un piccolo "polverone" all'interno del movimento dove c'è già chi pensa di chiedere le sue dimissioni.  Il consigliere Rita Monella era stata designata assessore nella Giunta del candidato a sindaco Emanuele Dalli Cardillo. 

"Saluto tutta l’assise alla quale chiedo di dedicarmi qualche minuto di attenzione per una breve ma importante comunicazione - ha detto ieri il consigliere durante la seduta in aula - . Quando, nel giugno 2015, ho partecipato alle elezioni comunali candidandomi nel Movimento 5 Stelle, l’ho fatto con grande entusiasmo, vedendo in questa formazione politica un grande impegno finalizzato alla difesa dei diritti dei cittadini e alla tutela dei più deboli. Ho pertanto militato nel Movimento con convinzione, sposando gli ideali che lo contraddistinguono; e quando, lo scorso anno, ho avuto l’opportunità di entrare in questo civico consesso, per me è stata un’occasione per  profondere un impegno ancora maggiore per il bene della città e dei miei concittadini".

"È pertanto con grande dolore - ha proseguito - che comunico la mia uscita dal movimento dichiarandomi indipendente in seno a questo Consiglio comunale: decisione questa, meditata e sofferta, sopraggiunta per motivi strettamente personali. Ringrazio coloro che, nel Movimento 5 Stelle, mi sono stati vicini e hanno creduto nella mia persona, dandomi l’opportunità di spendermi in questa esperienza politica. Continuerò ad impegnarmi, come ho fatto fino ad oggi, per attuare gli ideali in cui credo, a fianco dei cittadini e in loro difesa".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autovelox alla rotonda degli scrittori: raffica di multe, il telelaser incastra invece i più audaci

  • Incidente fra auto e moto, 3 feriti: uno è grave e l'altro era senza patente

  • Trovati i "pizzini" e il "libro mastro": i due fratelli applicavano tassi usurai che arrivavano al 120%

  • "Hanno incassato 80 mila euro su un prestito di 25, ma ancora volevano soldi": fermati due fratelli

  • Maxi truffa all'Inail, sequestro da 130mila euro nei confronto di un oleificio

  • Alberi e detriti per strada, il sindaco: "Non uscite da casa se non necessario"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento