Maria Dell'Imperio aderisce a Fratelli d'Italia, a Lampedusa nasce un nuovo circolo

eri è stata inoltre ufficializzata la costituzione del circolo di Fratelli d'Italia “Uniti per Lampedusa e Linosa”. Presidente del circolo sarà Assunta D'Aietti

Maria Dell'Imperio

La consigliere comunale di Lampedusa e Linosa, Maria Dell’Imperio ha aderito a Fratelli d'Italia ed è stata nominata portavoce cittadino del partito di Giorgia Meloni.

Dell’Imperio è stata eletta con una lista civica ed è risultata la consigliere più votata alle ultime amministrative, ma ha anche ricoperto la carica di assessore e di vice-sindaco del Comune di Lampedusa e Linosa.

"Credo che sia arrivato il momento di pensare anche alla comunità di Lampedusa e non solo all’isola come simbolo - afferma Dell'Imperio - ed è con questo obiettivo, e nella condivisione dei valori del partito, che assumo con responsabilità l’incarico di portavoce di Fratelli d’Italia in questo Comune, certa che gli interventi sul territorio vedranno anche il coinvolgimento dei vertici nazionali, regionali e provinciali. Lampedusa ha dimostrato di conoscere concretamente ed in modo disinteressato cosa sia l’accoglienza. Siamo, però, anche una piccola comunità italiana che, geograficamente, costituisce il confine del nostro Paese e che non deve sentirsi esposta ad ingressi non autorizzati da parte delle ONG di turno o al mancato rispetto delle forze militari presenti sull’isola. Né può essere assoggettata a situazioni che sono insostenibili per un’isola tanto piccola. Questa comunità deve poter essere attenzionata nei suoi bisogni e menzionata per quella che è, una meraviglia italiana, insieme alla sorella Linosa - continua -. Invece, ci siamo ritrovati di fronte ad esponenti politici nazionali che si occupano delle emergenze legate all’immigrazione a Lampedusa, ma che, spenti i riflettori, non prestano minima attenzione alle esigenze degli abitanti. Nell’oppormi a meccanismi di tal sorta, sono certa che tramite Fratelli d’Italia questa comunità potrà davvero sentirsi rappresentata. Non dimentichiamo che queste isole sono anche una terra difficile,  in cui il sottoporsi alla chemio o  alcune visite specialistiche implica notevoli esborsi legati alla permanenza in città, che non tutti possono permettersi. Senza considerare le penalizzazioni che derivano da collegamenti marittimi tra i meno moderni e veloci, la necessità di azioni positive nel settore dei servizi e del turismo. E questi sono soltanto alcuni degli aspetti che riguardano il nostro vivere quotidiano. Come consigliere comunale - conclude -  e come portavoce di Fratelli d’Italia voglio dare a queste isole l’attenzione che meritano,  rappresentandone i diritti e bisogni nel rispetto del mio Paese, delle sue leggi e della mia gente".

Ieri è stata inoltre ufficializzata la costituzione del circolo di Fratelli d'Italia “Uniti per Lampedusa e Linosa”. Presidente del circolo sarà Assunta D'Aietti, vice Presidente Cinzia La Rosa, segretario Marika Maggiore.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente alla rotatoria Giunone: è morto un trentacinquenne

  • Forti piogge, riecco il maltempo: è allerta meteo gialla

  • Mamma di due bambini prova a lanciarsi dal viadotto, salvata in extremis dalla polizia

  • Crolla cornicione di un palazzo: terrore in piazza Cavour, evacuate famiglie e sequestrata l'area

  • Alfa Romeo si schianta contro la rotonda degli Scrittori: un 30enne è in gravi condizioni

  • L'incidente alla rotonda degli Scrittori: ferito portato a Palermo e conducente scomparso

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento