Maltempo, Conte: "Situazione critica, pronto lo stato di emergenza per la Sicilia"

Il provvedimento sarà ufficializzato nel corso di un Consiglio dei ministri straordinario. Il premier: "Ci saranno le prime somme, non saranno sufficienti ma utili per avviare gli interventi in urgenza, poi le altre le stiamo reperendo"

Il premier nel corso della riunione in Prefettura

In settimana ci sarà un Consiglio dei ministri straordinario, convocato dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte, per deliberare lo stato di emergenza in Sicilia per il maltempo. Ad annunciarlo è lo stesso premier, durante la conferenza stampa congiunta con il primo ministro della Repubblica Algerina Democratica e Popolare, Ahmed Ouyahia.

Danni per quasi 20 milioni di euro, Palma dichiara lo stato di calamità

Ieri Conte è stato in Sicilia per un sopralluogo nei luoghi martoriati dal maltempo e ha incontrato sindaci e rappresentanti delle forze dell'ordine nel corso di una riunione in Prefettura. A Palermo "ho trovato una situazione molto critica - ha detto Conte - e la Sicilia sarà tra le regioni per le quali delibereremo lo stato d'emergenza in consiglio dei ministri che si terrà in settimana e che non era prefissato ma che si terrà in via straordinaria".

I danni provocati dall'Akragas, Firetto: "Chiederemo aiuti alla Regione e al ministero"

Conte ha ricordato lo stanziamento di 1 miliardo di euro destinati al "riassetto idrogeologico e già deliberati", in seno al ministero  dell'Ambiente, "in un quadro pluriennale di intervento". Ma lo stato di emergenza scatterà "per più urgenti interventi nelle regioni funestate da maltempo. Sulle somme da destinare non mi fate domande: stiamo cercando di ampliare il plafond a disposizione. Nel prossimo Consiglio ci saranno le prime somme, non saranno sufficienti ma utili per avviare gli interventi in urgenza, poi le altre le stiamo reperendo".

Auto finite in mare e in voragini, strade interrotte e famiglie evacuate: è stato l'inferno 

(Redazione PalermoToday)

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Mafia

    L'inchiesta sulle scommesse on line illegali, il gip: "Schembri a capo di un'associazione ma non ha favorito la 'Ndrangheta"

  • Cronaca

    Spazzatura, topi e degrado a Santa Croce: esplode la protesta dei residenti

  • Cronaca

    Crollo nel centro storico, rasa al suolo abitazione fatiscente

  • Cronaca

    Incendiato il Postamat, impossibile ipotizzare un tentato furto: è mistero

I più letti della settimana

  • Scommesse on line con la regia della mafia, coinvolti quattro agrigentini

  • Due colpi di fucile contro il portone e uno contro la camera da letto: 40enne nel mirino

  • "Fiumi" di cocaina e hashish lungo le vie della movida: nei guai una decina di giovani

  • "Arnone non è stato ascoltato", Sgarbi scrive a Mattarella

  • Scoperta una piantagione di marijuana "fai da te": arrestata un'intera famiglia

  • Maxi scazzottata finisce in farmacia: un ferito e un denunciato

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento