L'aggressione del sindaco di Licata, Pullara: "Invito tutti al buon senso"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Ho appreso dell’episodio che si è verificato ieri sera al Palazzo di Città e mi sento di esprimere la mia totale, ed incondizionata solidarietà e vicinanza al sindaco di Licata, Pino Galanti mio amico personale. Gli auguro di rimettersi presto.
Nell’invitare il primo cittadino a continuare per la strada tracciata, nell’azione di rinnovamento amministrativo che sta già dando i frutti sperati, condanno fermamente un simile gesto ed invito tutti al buon senso, a non cedere alla prevaricazione. 
I problemi da affrontare sono tanti, e nessuno è di facile soluzione, ma il sindaco Pino Galanti ce la sta mettendo tutta per far ripartire di slancio questa comunità.

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento