Circolo Lega Licata sul rimpasto di Galanti: "Restermo a guardare"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Apprendiamo con gran stupore il comunicato del sindaco che, pare, per dissociarsi dalle nefaste vicissitudini che hanno travolto Licata e la politica licatese, annuncia di voler azzerare la Giunta e nominare nuovi assessori nella seduta consiliare del 26 agosto. Tale scelta non può che non essere interpretata come una sconfitta di un’amministrazione che partiva, come da subito abbiamo detto, senza un progetto politico per la città,ma animata dalla esclusiva volontà di sedersi nelle poltrone dell’ente comunale. Così é stato. Nessun miglioramento nelle condizioni di vita della nostra cittadina, nessun atto amministrativo valido, ma solo assenza programmatica e conclamata incapacità della giunta. 
Restiamo a guardare fin dove si arriverà chiarendo subito che la Lega giammai appoggerà un’amministrazione creata da altrui volontà, priva di programmazione e fallace in ogni ambito’.

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento