Viabilità a Favara, il deputato Pullara: "La politica del lavoro anche in silenzio paga"

Nell'intervento il politico parla anche dei lavori di ricostruzione del ponte Petrusa che dovrebbero concludersi nel 2020

Carmelo Pullara interviene nuovamente sulla questione dei collegamenti stradali con la città di Favara. "La politica del lavoro anche in silenzio paga". Esordisce così il deputato regionale che poi aggiunte: "Mesi fa, mi pronunciai sottolineando che la grande emergenza dei collegamenti e della rete stradale della città di Favara doveva trovare soluzioni immediate, il mio non fu solo un intervento comunicativo ma bensì una promessa per un impegno personale affinchè fossero sensibilizzate tutte le amministrazioni a cui compete la risoluzione del problema. Con mia somma soddisfazione ed orgoglio, come già anticipato in un mio precedente intervento, sono stati fatti i passi procedurali affinchè iniziassero i lavori di ricostruzione del ponte Petrusa che dovrebbero concludersi nel 2020, e finalmente per completare la programmazione degli interventi sulla rete stradale, in questi giorni è stato aggiudicato l’appalto per i lavori di manutenzione straordinaria lungo la SP. 80 Agrigento-Baiata-Favara e la SP 3A Bivio Caldare Favara. Ovviamente - dice Pullara - continuerò a sorvegliare e seguire gli iter dei lavori affinchè vengano rispettati i tempi di realizzazione delle opere. La città di Favara ha la necessità di tornare protagonista nel territorio agrigentino per lo sviluppo dei vari comparti a cui è vocata e questo può farlo solamente con una adeguata ed efficiente rete infrastrutturale. La politica del lavoro silenzioso senza troppi manifesti e comizi populisti paga sempre.Io ci sono e resto a rappresentare, nel mio ruolo politico, i cittadini e le loro istanze in tutto il territorio, perché i miglioramenti dell’economia sono legati a tutta la realtà agrigentina".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Agrigento usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Mafia

    Il falso pentito Tuzzolino rinuncia a partecipare al processo, il suo ex legale cita magistrati e giornalisti

  • Licata

    Maxi vincita al Superenalotto, la Dea Bendata regala 100mila euro

  • Cronaca

    "Nessuna aggressione", il parcheggiatore arrestato si difende: il giudice lo scarcera

  • Cronaca

    Hashish all'uscita di scuola o per l'happy hour: il blitz "Piazza pulita" cancella lo spaccio nel centro storico

I più letti della settimana

  • "Mi voleva avvelenare", figlio spara alla madre: donna in ospedale, 22enne arrestato

  • Era tornato a fare il bancomat: ritrovato il quindicenne scomparso

  • Litiga con un uomo e per sbaglio parte un colpo di fucile: 50enne ferisce il figlio di 17 anni

  • Quindicenne scompare nel nulla, avviate le ricerche su tutta la penisola

  • Prova lo scooter di un amico e si schianta contro l'autobotte, 16enne ferito

  • Mafia, la maxi inchiesta "Kerkent": niente messa pasquale per cinque indagati

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento