Italia Viva di Matteo Renzi? Peppino Palmeri: "Sono rimasto nel Pd"

Il segretario del circolo di Lampedusa: "Il partito Democratico aggrega le migliori energie della sinistra riformista e del centro moderato"

L'ex sindaco Giusi Nicolini, Peppino Palmeri e Matteo Renzi a Lampedusa

Era e resta segretario del circolo del Pd di Lampedusa. Si tratta di Peppino Palmeri, marito dell'ex sindaco delle Pelagie Giusi Nicolini, che non ha aderito, contrariamente a quanto è circolato - e anche con una certa insistenza - negli ultimi giorni.

"Nessuna adesione ad Italia Viva - spiega Palmeri - . Da renziano sono rimasto nel Pd. Sono stato uno dei primi in Sicilia a fondare il comitato civico 'Ascani Giachetti', ma questo non significa che ho aderito ad Italia Viva - ha spiegato - . Continuo nel Pd perché, malgrado tutto, credo che rappresenti l'unica vera alternativa alle destre populiste, sovraniste e neofasciste che in questa stagione politica stanno mettendo a rischio la democrazia nel nostro Paese. Il partito Democratico, che aggrega le migliori energie della sinistra riformista e del centro moderato, ha il dovere di mettere fine alle guerre interne e di adoperarsi a sanare le divisioni che lo hanno lacerato degli ultimi tempi".

"Italia Viva" arriva in provincia: ecco chi sono i nuovi Renziani

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Non so dove trovare i soldi presi ai clienti": 40enne minaccia il suicidio, salvato in extremis

  • Dimentica gli occhiali che spariscono in un lampo: interviene la polizia

  • Notte di fuoco fra Palma e Licata: distrutte le auto di insegnante e agricoltore

  • Sorpresa in un'osteria di Realmonte, arriva Giancarlo Giannini

  • "Proteggere i resti del tempio di Zeus alla base del porto", l'allarme corre sui social

  • "Sono caduta dalle scale": ferite non compatibili col racconto, avviate indagini

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento