Incombenze finanziarie al Comune, Di Nolfo: "Serve trasparenza"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

La responsabile dei Giovani di Forza Italia, Lilly Di Nolfo, invoca trasparenza nell’ambito della gestione delle incombenze finanziarie gravanti sul Comune di Agrigento.

Di Nolfo afferma: “Ormai da troppo tempo si susseguono indiscrezioni, con tanto di cifre e numeri, circa un possibile dissesto finanziario del Comune. Come espressione di una forza politica composta da molti giovani, abbiamo il diritto di conoscere lo stato reale della condizione di bilancio dell’Ente, perché si tratta delle casse del nostro Comune e, soprattutto, del nostro futuro, perché dalle risorse di cui disponiamo si possono progettare e sostenere misure per lo sviluppo della città di Agrigento. Al sindaco Firetto non mancano le capacità o le competenze per rispondere a tale legittima richiesta. Il sindaco potrà avvalersi del supporto degli uffici preposti e offrire tutti i chiarimenti necessari in un tempo sufficientemente breve. Sappiamo che i Comuni, in genere, stanno vivendo momenti difficili a causa delle riduzioni dei trasferimenti da parte del Governo centrale. Così come sappiamo che il peso del debito ereditato dal passato lo si avverte in maniera condizionante. Ma il valore della trasparenza, fondato sul principio ineccepibile che i conti del Comune riguardano tutti i cittadini e il loro diritto alla conoscenza, insieme al dovere di responsabilità da parte di coloro che ci amministrano, deve concorrere a realizzare in tempi brevi notizie chiare sullo stato dei fatti del bilancio e di eventuali passività. Siamo convinti che un gesto di questo tipo contribuirebbe a dare maggiore fiducia alle nostre istituzioni e farebbe sentire più coinvolte e partecipi tante persone che, altrimenti, rifuggirebbero ancora di più dalla politica. Auspichiamo che il sindaco Firetto accolga questo nostro appello e si affretti a fare chiarezza.  E’ vero che nessuno ha la bacchetta magica per risolvere i problemi ma già conoscerne l’entità sarebbe un ottimo passo per capire come affrontarli” – conclude Lilly Di Nolfo.

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento