Il Pdl prepara la sfiducia a Raffaele Lombardo

Il gruppo parlamentare all’Assemblea regionale siciliana ha dato il via libera alla mozione nei...

Il Pdl prepara la sfiducia a Raffaele Lombardo
Il gruppo parlamentare all’Assemblea regionale siciliana del Pdl riunitosi nella sede di Palermo alla presenza del coordinatore regionale Giuseppe Castiglione, ha dato il via libera alla mozione di sfiducia al governatore Lombardo. “Abbiamo articolato il documento sostanzialmente in tre punti – spiega il capogruppo Innocenzo Leontini - la mancata spesa dei fondi europei, il ribaltone politico effettuato dal governatore, tradendo di fatto la volontà degli elettori, e la drammatica situazione dei servizi pubblici locali in Sicilia (rifiuti, acqua e trasporti)”.

Inoltre, per accogliere il grido d’allarme proveniente dalla imprese, hanno deciso di presentare a Sala d’Ercole un disegno di legge sullo sviluppo “per rispondere alle aspettative dei siciliani che stanno vivendo una difficile crisi sotto l’indifferenza del governo Lombardo”, come sottolinea il coordinatore regionale Giuseppe Castiglione. Infine, i parlamentari del Pdl di Sala d’Ercole hanno deciso la volontà di chiedere al Parlamento siciliano una seduta d’Aula specificatamente sulla questione degli Ato rifiuti in Sicilia.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbaglia auto e forza la portiera: scoppia il caos nel parcheggio del supermercato

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

  • Incidente a Broni: scontro frontale fra due auto, muore 29enne di Ravanusa

  • Tornano a casa e la trovano occupata: scoppia il caos a Villaseta

  • S'è aperto il "fronte" tunisino: aumentano gli sbarchi e ci sono tanti "indesiderati"

  • Lampedusa brucia: incendiati i "cimiteri" dei barconi dei migranti, aperta un'inchiesta

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento