Iacolino e Falzone: "Governo nazionale litigioso e il Sud paga il conto"

"Tanti proclami per il nulla di una compagine di governo stritolata dalle proprie contraddizioni" affermano

Iacolino e Falzone

"È un governo litigioso ed inconcludente quello che sta lasciando il posto a sempre più probabili elezioni a Roma. Un governo che ha mortificato la Sicilia e la nostra provincia sempre in attesa del completamento della Palermo-Agrigento e con una rete ferroviaria ferma al binario unico".

Così i consiglieri comunali di "Pensiero Libero" Giorgia Iacolino e Salvatore Falzone. "Tanti proclami per il nulla di una compagine di governo stritolata dalle proprie contraddizioni - continuano -. In attesa del sempre più probabile ritorno al voto che potrà premiare il centrodestra unito -concludono Iacolino e Falzone - Qualcuno dovrà spiegare ai deputati 5 Stelle che la pacchia è finita. E che a breve, chi è più fortunato ,dovrà  tornare al lavoro.  Per gli altri, c’è il reddito di cittadinanza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caso di meningite in un supermercato? Una "bufala" che sta terrorizzando

  • "Non so dove trovare i soldi presi ai clienti": 40enne minaccia il suicidio, salvato in extremis

  • Torna a casa e trova un ladro che sta rubando in camera da letto: arrestato un 42enne

  • "Cosa nostra" in Canada, il nuovo padrino è Leonardo Rizzuto

  • Mancata convalida dell'arresto di Carola Rackete, la Cassazione respinge il ricorso della Procura

  • "Proteggere i resti del tempio di Zeus alla base del porto", l'allarme corre sui social

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento