Vigili urbani da Agrigento a Raffadali per la festa del patrono, interrogazione di Giacalone

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Il consigliere comunale di Agrigento, Willy Giacalone, annuncia la presentazione di una interrogazione all’assessore competente nel merito della partecipazione della Polizia Locale di Agrigento alla festa di San Sebastiano, Patrono dei Vigili Urbani, a Raffadali.

Giacalone afferma: “In occasione della festa di San Sebastiano a Raffadali, una ventina di agenti della Polizia Locale di Agrigento saranno presenti in alta uniforme nella Chiesa Madre del paese, impegnati attivamente nella funzione liturgica. Il costo di questa partecipazione così formale sarà a carico delle casse comunali di Agrigento e non si capisce quale sia la motivata convenienza per la città amministrata dal sindaco Firetto. Spero che sia un errore che i costi siano in capo al Comune di Agrigento, e che il Comune di Raffadali si accolli la spesa di trasferta o straordinario, non potendo credere che questa manifestazione sia inquadrabile come un servizio ordinario stante che, come sembra, è previsto anche che due agenti leggano le letture in Chiesa. Interrogherò l’assessore al ramo per conoscere l’ordine di servizio, e poi il tutto sarà trasmesso alla Corte dei Conti ove il costo sia a carico del Comune di Agrigento” – conclude Giacalone

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento