Firetto punta il dito contro il Governo, il sindaco: "Continuiamo a pagare debiti"

Il primo cittadino parla di cifre: "L’ultimo regalo lo fece Gentiloni prima di chiudere la sua esperienza"

Foto archivio

"Il Comune continua a pagare debiti. Ieri il Consiglio comunale ha riconosciuto circa 800mila di debiti fuori bilancio derivanti da partite diverse una grande opera di risanamento in una condizione complicatissima poiché si continua a ricevere tagli nei trasferimenti sia di livello nazionale sia di livello regionale".

A parlare è il sindaco di Agrigento, Calogero Firetto. "L’ultimo regalo lo fece il governo Gentiloni prima di chiudere la sua esperienza, sottoscrivendo il contratto degli enti locali e quindi riconoscendo legittimi aumenti ai dipendenti comunali senza però coprire finanziariamente. Questo maggiore costo per i comuni e per il Comune di Agrigento, ciò ha significato un ulteriore spesa di 800mila euro annui. Oggi - dice Firetto - pensa l’attuale governo che riconosce risorse finanziarie  al Comune di Roma per fargli tappare le buche, ma nello stesso tempo aumenta per tutti i comuni il fondo svalutazione crediti di dubbia esigibilità lo aumenta percentualmente massacrando ulteriormente la capacità di risposta dei comuni ai servizi richiesti dal cittadino. Si riduce, ancor più grave, la possibilità di accesso all’anticipazione di cassa a quattro dodicesimi rispetto ai cinque dodicesimi esistenti ciò penalizzerà ulteriormente la condizione finanziaria di una grandissima quantità di comuni". 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Bloccato un nuovo "carico" di hashish: arrestati altri due immigrati

  • Incidenti stradali

    Incidente in contrada Caos, automobilista ubriaca: denunciata una 38enne

  • Cronaca

    Tentata rapina a casa di una novantenne, chiesta condanna a 3 anni

  • Cronaca

    L'omicidio di Alessandria, la vittima ha fatto il nome dell'assassino prima di morire

I più letti della settimana

  • Vede palpeggiare la sorella dal balcone, scende e gli stacca l'orecchio a morsi: rinviati entrambi a giudizio

  • L'omicidio di Alessandria della Rocca, il 19enne fermato: "Non l'ho ucciso io, non abbiamo neanche discusso"

  • Rubano camion e trattore, braccati dalla polizia tentano la fuga per le campagne: ladro precipita in un dirupo e resta ferito

  • Scoppia l'incendio in una casa, tragedia sfiorata: in ospedale un 60enne

  • Impianti per l'umido chiusi, sarà una settimana di caos per la differenziata

  • "Trasportava rifiuti di notte", pizzicato e denunciato un netturbino

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento