Fiaccolata in memoria di Paolo Borsellino, Comitini rappresentata da Manuela Ranieri

A delegarla è stato il sindaco della città Nino Contino

Il consigliere comunale di Comitini Manuela Ranieri

Il consigliere comunale di Comitini Manuela Raneri ha partecipato alla fiaccolata tenutasi in occasione del venticinquesimo anniversario dalla strage di via D'Amelio in cui restò vittima il procuratore aggiunto Paolo Borsellino e cinque agenti della polizia di Stato. Per l'occasione l'amministrazione, in forza di apposita delega concessa dal sindaco Nino Contino, è stata rappresentata dal consigliere comunale Manuela Raneri.

 "Mi inorgoglisce rappresentare la cittadinanza di Comitini in una così importante manifestazione e ringrazio il sindaco Antonino Contino per la sensibilità e l'attenzione dimostrata per l'evento che, nel commemorare la figura e l'operato del noto magistrato antimafia, vale a mantenere vivo nei siciliani il ricordo di un uomo che non ha esitato ad esporsi in prima persona per liberali dall'oppressione mafiosa" - ha dichiarato il consigliere comunale Manuela Raneri - .
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Temporali, vento e grandine: strade chiuse, crolli, alberi caduti ... ma Licata è in ginocchio

  • La mareggiata fa danni, annientato e distrutto uno dei principali chioschi delle Dune

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento