Fiaccolata in memoria di Paolo Borsellino, Comitini rappresentata da Manuela Ranieri

A delegarla è stato il sindaco della città Nino Contino

Il consigliere comunale di Comitini Manuela Ranieri

Il consigliere comunale di Comitini Manuela Raneri ha partecipato alla fiaccolata tenutasi in occasione del venticinquesimo anniversario dalla strage di via D'Amelio in cui restò vittima il procuratore aggiunto Paolo Borsellino e cinque agenti della polizia di Stato. Per l'occasione l'amministrazione, in forza di apposita delega concessa dal sindaco Nino Contino, è stata rappresentata dal consigliere comunale Manuela Raneri.

 "Mi inorgoglisce rappresentare la cittadinanza di Comitini in una così importante manifestazione e ringrazio il sindaco Antonino Contino per la sensibilità e l'attenzione dimostrata per l'evento che, nel commemorare la figura e l'operato del noto magistrato antimafia, vale a mantenere vivo nei siciliani il ricordo di un uomo che non ha esitato ad esporsi in prima persona per liberali dall'oppressione mafiosa" - ha dichiarato il consigliere comunale Manuela Raneri - .
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Statale 189, l'auto finisce fuori strada e si ribalta: muore un ventiquattrenne

  • Perde il controllo dell'auto mentre torna a casa: muore 23enne dopo un incidente

  • Si taglia una gamba e muore dissanguato: tragedia a Palma di Montechiaro

  • Tragedia a San Leone: muore un turista svizzero di 35 anni

  • Incidente alla rotatoria Giunone: è morto un trentacinquenne

  • L'incidente che ha ucciso Angelo, Racalmuto è sotto choc: annullati tutti gli eventi del week end

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento