Giunta Alba ancora in alto mare, i 5 Stelle dissidenti all'attacco

Mancano due assessori all'appello, il sindaco: "Serve tempo per scelte oculate"

Anna Alba

Trascorse tre settimane dal voto sulla mozione di sfiducia contro il sindaco Anna Alba non si placa la polemica politica contro il primo cittadino.

In particolare sono i consiglieri 5 stelle "dissidenti" Carmelo Sanfratello, Calogero Pirrera, Massimo Liotta, Carmelo Costa, Giusy Sciara, Giuseppe Sorce e Danila Baio, come riporta il Giornale di Sicilia di oggi, a firmare una nota con la quale stigmatizzano come "l'inciucio con i consiglieri che hanno salvato il sindaco non ha trovato la quadra in termini di spartizione delle poltrone”. Il riferimento chiaro è al fatto che la Giunta è ancora oggi incompleta nonostante appunto l'allargamento della maggioranza che ha consentito di evitare la sfiducia al sindaco.

"Ad oggi  - dicono - sono passati 4 mesi dalle dimissioni dell'ex assessore alle attività produttive e 20 giorni dalle dimissioni dell'ex assessore ai lavori pubblici, ruoli che sono ancora vacanti. Questo non ci sorprende, anche perché dopo le dimissioni dell'ex assessore nonché vicesindaco Attardo sono passati 3 mesi per sostituirlo. Siamo di fronte ad una situazione disastrosa - concludono -, a cui il sindaco e i consiglieri che la sostengono non vogliono mettere fine. Ad un anno e mezzo da nuove elezioni, si è deciso di andare avanti a stento e bivaccare, fregandosene delle città e di tutte le conseguenze del caso".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il sindaco, conclude il quotidiano palermitano, parla invece di ritardi dovuti alla necessità di "scelte oculate".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo tampone positivo, Agrigento dopo oltre 2 mesi non è più Covid free

  • Scoppia l'incendio a Giokolandia: le fiamme altissime distruggono le attrezzature del parco giochi

  • Scoppia l'incendio mentre il camion è sul viadotto, motrice invasa dalle fiamme

  • "Minacce di morte e calci nella pancia alla fidanzata incinta", la donna lo perdona e ritira la querela

  • Gruppetto di tunisini sbarca a San Leone: i migranti scappano a gambe levate

  • Tenta di bloccare tunisino in fuga da Villa Sikania e viene aggredito: poliziotto finisce in ospedale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento