Elezioni Agrigento, Marcolin (Ncs): «Alfano si dimetta per bene Italia»

«Sul tema dell'immigrazione ha dimostrato di tenere più alla sua poltrona che al bene di tutti gli italiani e in particolare dei cittadini del Sud, costretti a subire i disagi di un'invasione provocata dalle politiche criminali di un ministro dell'Interno incompetente», ha detto il candidato sindaco leghista

Marco Marcolin (NcS)

«Alfano è portatore di incapacità totale e ogni volta che per qualche strano motivo gli viene affidato un incarico riesce nell’impresa di fare peggio della volta precedente».

Lo dichiara il deputato della Lega Nord, Marco Marcolin, candidato sindaco di Agrigento di Noi con Salvini.

«Sul tema dell’immigrazione ha dimostrato di tenere più alla sua poltrona che al bene di tutti gli italiani e in particolare dei cittadini del Sud, costretti a subire i disagi di un’invasione provocata dalle politiche criminali di un ministro dell’Interno incompetente. Se veramente avesse a cuore le sorti del Sud si staccherebbe dalla poltrona a cui si è incollato e lascerebbe l’incarico a qualcuno di più adeguato».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Intascava i soldi delle carte di identità elettroniche", arrestato impiegato comunale

  • Coltello alla mano si scaglia contro la moglie e la colpisce alla tempia: 58enne arrestato per tentato omicidio

  • Non ha soldi nemmeno per i vestiti e la biancheria, reclusa chiede aiuto ai "Volontari di Strada"

  • Un empedoclino a "Uomini e Donne", Giovanni alla "corte" di Gemma

  • Sorveglianza speciale e maxi sequestro del "tesoro" del "re" dei supermercati: ecco tutti i dettagli

  • L'incidente mortale di Ravanusa, veglie di preghiera per Federica

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento