Elezioni Agrigento, Di Rosa: «Muro di via Crispi si sbriciola, è spreco»

A sollevare la questione dei fondi usati per l'intervento di consolidamento e restauro è il candidato sindaco Peppe Di Rosa per il quale «non serve aggiungere nulla, bastano le foto»

Il muro di via Crispi

«Il muro di contenimento appena restaurato di via Crispi si sta sbriciolando. E' costato un milione di euro di denaro pubblico, chi ne risponde».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A chiederselo è il candidato sindaco Peppe Di Rosa per il quale «non serve aggiungere nulla, bastano le foto».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Orrore nel Messinese, strangolata e uccisa una studentessa di Favara

  • Morì nella sua abitazione, il tampone Covid-19 è risultato "positivo"

  • Caso di Covid-19 anche a Porto Empedocle: contagiato il marito del sindaco

  • Arriva la conferma: il tampone Covid-19 è positivo, contagiato secondo agente della Penitenziaria

  • Coronavirus, sabato di "follia" a Porto Empedocle: "ressa" davanti al supermercato

  • Impennata di contagi Covid-19: l'Agrigentino sale a 75 casi

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento