Elezioni 2015, Silvio Alessi: "Buon lavoro a Firetto. Franchi tiratori? Verificheremo"

Il presidente dell'Akragas: "La vittoria di Lillo Firetto è netta. Vuol dire che la città non ha preso in considerazione i veri progetti di cambiamento che noi abbiamo messo in campo"

Silvio Alessi

"La vittoria di Lillo Firetto è netta. Vuol dire che la città non ha preso in considerazione i veri progetti di cambiamento che noi abbiamo messo in campo. Nonostante ciò, auguro al nuovo sindaco buon lavoro e gli faccio un 'in bocca al lupo'". Commenta così il candidato sindaco Silvio Alessi, sconfitto alle elezioni amministrative di Agrigento dall’ex sindaco di Porto Empedocle, Lillo Firetto. 

"Alla luce dei risultati, - dice ancora Alessi - non capisco cosa possa essere successo. Franchi tiratori? Questo lo vedremo domani, dopo che avremo preso cognizione dei voti delle liste. Se così sarà, ne prenderemo atto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caso di meningite in un supermercato? Una "bufala" che sta terrorizzando

  • "Non so dove trovare i soldi presi ai clienti": 40enne minaccia il suicidio, salvato in extremis

  • "Cosa nostra" in Canada, il nuovo padrino è Leonardo Rizzuto

  • Mancata convalida dell'arresto di Carola Rackete, la Cassazione respinge il ricorso della Procura

  • Dimentica gli occhiali che spariscono in un lampo: interviene la polizia

  • "Proteggere i resti del tempio di Zeus alla base del porto", l'allarme corre sui social

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento